Rockstar : Gran Theft Auto V è un gioco NextGen

Pubblicato da: x0xShinobix0x- il: 07-09-2013 9:01

GTA5

Manca poco al lancio di GTA V, per la precisione 10 giorni, e in data odierna, Rockstar, ha definito il suo attesissimo capolavoro, come un gioco per nuova generazione.

GTA V è un gioco per Nextgen

Abbiamo curato ogni singolo aspetto del gioco, creando delle meccaniche più ricche e fluide e sapevamo fin dall’inizio che farlo uscire sulle piattaforme attuali, significherebbe rendere il gioco più fantastico possibile. Abbiamo addirittura sorpassato le nostre aspettative durante la fase di sviluppo, al punto tale che siamo rimasti sorpresi dal miglioramento grafico ottenuto e dal comportamento dell’intelligenza artificiale, rispetto al precedente capitolo.

Paragonato a GTA IV, GTA V sembra davvero un gioco per nuova generazione, pur se arriverà su Xbox360 e Playstation 3. Siamo certi, che anche i genitori stessi, si accorgeranno del nostro lavoro.

GTA 5 : Gioco dell’anno e capolavoro assoluto

Dopo averci pregustato i 2 trailer in italiano, uno dedicato al comparto giocatore singolo, e l’altro al multigiocatore, non possiamo far altro che affermare senza ombra di dubbio, che GTA V, sarà il gioco dell’anno, un capolavoro assoluto. In GTA V, è possibile fare qualsiasi cosa si desidera, dal compiere missioni di vario genere, allo svolgimento di attività sportive, dall’esplorazione dei fondali ad un livello di personalizzazione mai visto prima d’ora in un videogioco.  Non solo i personaggi, ma anche i mezzo di trasporto, potranno essere potenziati e modificati a proprio piacimento.

Negozi, centri ricreativi, locali inusuali, spiagge popolate da splendide fanciulle e molto altro ancora, vi attende in Gran Theft Auto V, previsto nei negozi per il 17 Settembre 2013. Non appena avremo la possibilità di mettere le nostre mani sul titolo, non esiteremo a condividere con voi, le nostre impressioni, che sicuramente saranno davvero molto positive. GTA non ci ha mai deluso e sicuramente non lo farà nemmeno il quinto capitolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato