Recensione : Mirror’s Edge

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 05-12-2008 15:16 Aggiornato il: 02-09-2015 11:11

Gamebrain è pronto a recensirvi questo fantastico titolo ideato e sviluppato da Dice in collaborazione con Electronic Arts

Titolo di nuova innovazione grazie al suo straordinario gameplay e grafica bene curata.
In Mirror’s Edge dovremo controllare una ragazza che ha como scopo quello di salvare la sorella che è stata incastrata in un omicidio , il nostro compito sarà quello di scoprire il colpevole e assicurarci che venga punito come merita e quindi scagionare la sorella.

Il gioco ha una fantastica grafica molto ben curata ricca di colori bianchi , rossi , gialli e blu che sono quelli prevalenti durante tutto il gioco per non parlare del azzurro del cielo. Troveremo anche livelli al chiuso tipo nelle fogne pero la maggiorparte del gioco si svolgerà all’aperto e cosa piu interessante sarà quella di correre si avete capito bene la ragazza in questione è un runner ovvero una corritrice professionista che lavora per un organizzazione.

Durante i livelli saremo perseguitati della polizia e dovremo scappare e affrontarli solo se sono in minoranza dato che con qualche colpo saremo K.O. Potremo disarmarli con le nostre forze e utilizzare le loro armi per ucciderli oppure utilizzare solo pugni e calci.

Il titolo non ha una longevità molto buona dato che sono pochissimi livelli e nel giro di qualche ora si riesce a completare senza problemi. Un fattore fondamentale per chi ama completare i titoli al 100 % è quello di raccogliere delle valige sparse per i livelli che possono essere trovate grazie al simbolo di Mirror’s Edge attaccato su un oggetto , soffitto e altro ancora che sta a significare che nelle vicinanze cè una valigia.

In tutto sono 30 valige da raccogliere per sbloccare livelli a tempo e altre modalità. Il titolo non solo ha una modalità storia che finendola sblocca il livello difficile ma anche la sfida a tempo dove dovremo completare ogni singolo livello della storia a tempo per sbloccare ulteriori extra o fare sfide a tempo su dei livelli dedicati e non sarà semplice per cui imparate bene la strada prima di darci dentro.

Nella modalità normale e facile troveremo colorato di rosso gli oggetti che potranno essere utilizzati per salire su piattaforme o altro e se ci perdiamo potremo mantenere premuto un tasto per visualizzare la telecamera in direzione del percorso da seguire , se invece affronteremo il livello in difficile non saranno colorati gli oggetti per cui dovremo trovare noi il modo di superare degli ostacoli inoltre le guardie saranno molto piu difficili e i cecchini con un colpo avranno la meglio su di noi per cui in modalità difficile l’unica cosa da fare è correre fino al traguardo senza fermarsi !

In conclusione il titolo tralsciando la poca longevità ha un ottimo gameplay ed colori molto chiari che avvolte possono anche dar fastidio agli occhi per chi ha un alta definizione e luminosità del telesivore. Titolo targato EA da non lasciarsi scappare sopratutto per chi ama i giochi in prima persona.

Gameplay : 7.5
Sonoro : 8.0
Longevità : 6.5

Voto Finale : 7.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato