Recensione Halo Reach

Pubblicato da: matrixneo84- il: 19-09-2010 22:34 Aggiornato il: 19-07-2019 11:50

Il gioco più atteso dell’anno o forse di sempre: è ora di recensirlo per bene!

Gli Spartan non muoiono mai: risultano semplicemente dispersi in azione!

Mi trovo un pò in difficoltà nel fare questa recensione: in primo luogo perché amo Halo e ho giocato ad ogni capitolo della serie sia su Pc che su Xbox (rischio quindi di essere di parte); in secondo luogo, perché ritengo giusto diversificare l’esperienza single player rispetto a quella multiplayer (penso sia opportuno dare 2 voti chiari e distinti).

Per queste ragioni, analizzerò il titolo prima parlando della campagna e poi del gioco in rete.

Sìngle Player (Campagna)

Ho finito il gioco in difficoltà Eroica (tutto sommato non è così difficile): vi consiglio di usare almeno questo livello di difficoltà!

La presentazione di Halo Reach è spettacolare e le cinematic meritano veramente: ottimi i dialoghi, il montaggio e le musiche sempre all’altezza (caratteristiche che troviamo in tutti gli Halo precedenti). Fin qui sembra tutto bene ma poi andando nel dettaglio: la longevità della campagna è imbarazzante!

Capisco che Bungie possa puntare sul rigiocare la campagna più volte per sbloccare tutti gli obiettivi, però si poteva aumentare di qualche ora l’esperienza giocatore singolo: per carità la campagna è bellissima, varia, ci sono nuovi nemici/armi/veicoli ma in un paio di giorni si finisce!

Peccato, davvero un gran peccato. Bungie voleva finire col botto e forse è un botto a metà inesploso! Ciò nonostante è un gioco che vi consiglio, fan e non di Halo! Però per un futuro Halo si dovrà pensare a una campagna più lunga e con obiettivi più complessi del semplice annientare tutti i nemici o spingere un bottone al momento opportuno.

Facendo un paragone con la campagna di Halo 3 ODST, beh quello che doveva essere un prequel di Reach risulta essere di gran lunga migliore! Anche le location di Reach non mi convincono molto: sia ben inteso che gli scenari sono ben studiati, forse è la mia predilezione per lo scenario cittadino di ODST a influenzare il mio giudizio!

Anche la musica fà un leggero passo indietro: si bella, con degli acuti prodigiosi (dei pezzi sono sublimi) alternati a parti un pò monotone…peccato, è questa la parola che mi sovviene!

Non voglio rovinarvi la festa (che anche io ho fatto!) nel possedere una copia del gioco ma sicuramente mi aspettavo qualcosa di più: la parte comunque più elettrizzante di Reach è quando andiamo fuori dall’atmosfera del pianeta con la nostra astronave, questa si che è una novità…breve ma intensa!

Che altro dire, simpatica è l’idea di personalizzare la propria armatura attraverso crediti che acquistiamo a fine partita (specialmente però nel multiplayer); carina l’idea dei premi avatar (vi consiglio di giocare la prima missione in leggendaria per sbloccare l’elmetto di Carter, nel caso foste colpiti a morte premete start, salvate uscendo e ricaricate; per sbloccare quello di Jun giocate in modalità sparatoria a livello facile…per gli altri consultate i premi nella sezione del vostro Avatar ;)…

…ecco rimango un pò senza parole, Reach non mi ha conquistato a pieno, forse preferisco l’Anello! Infine a livello di nemici: non ci sono i Flood!

Giudizio: 8,5

Giocabilità: 9

Longevità: 6

Novità: 7

Audio: 8

Coinvolgimento: 9

Multiplayer:

Senza dubbio la cosa migliore di Reach: attenzione può creare dipendenza! Ebbene si, gli amanti della rete si divertiranno tantissimo: una delle migliori esperienze multiplayer di sempre! Connessioni quasi sempre ottime, lag assente, tantissimi giocatori da sfidare, numerose modalità (inclusa Sparatoria che era presente in ODST e la novità Invasion).

La beta di Reach ci aveva dato un ampio assaggio della componente online: parlando delle novità, interessante la possibilità (ove possibile) di ingannare gli avversari usando un’ologramma del nostro Spartan! Inoltre da provare è anche la modalità MultiTeam Battle, dove squadre composte da 2 giocatori sfidano altre 5 squadre: spettacolo!

Giudizio: 9,5

Giocabilità: 9,5

Novità: 9

Coinvolgimento: 10

Per la precisione, facendo una media riguardo al giudizio, Halo Reach merita un bel 9!!! Da comprare ma è necessario avere un account xbox gold per ampliare l’esperienza!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato