[Recensione] God of War 3

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 19-03-2010 11:20 Aggiornato il: 01-09-2015 14:29

Come vi abbiamo promesso ieri ecco la recensione dell’esclusiva Sony più amata e attesa per PS3 di questo anno. Se avete giocato ai precedenti capitoli della serie di God of War conoscerete la storia , il tipo di gameplay e il protagonista di questa fanstastica avventura chiamato Kratos. Se invece non avete avuto modo di farlo vi consigliamo di acquistare God of War Collection per giocarvi i primi 2 capitoli prima di cimentarvi su questo ultimo che concluderà la trilogia.

In God of War vestiamo i panni di Kratos (Dio della Guerra) che dovrà affrontare i numerosi dei dell’olimpo fino ad arrivare a Zeus il padre degli Dei con cui avrà dei conti in sospeso. Se avete sempre desiderato di cimentarvi nell’atmosfera greca degli antichi Dei e farli fuori questo è il titolo che fà per voi. Nel terzo capitolo gli sviluppatori non solo hanno introdotto moltissime novità al livello di gameplay ma possiede una grafica eccellente , la migliore oltre a HeavyRain mai vista su PS3. Il team di sviluppo ha puntato molto su God of War 3 per convincere chi non ha la console ad acquistarne una per godersi questa fantastica esclusiva.

Parlando del gameplay rimane fedele alla saga con l’introduzione ovviamente di numerose nuove combo e abilità già presenti da subito cosa che non era possibile avere nei precedenti titoli. Se avete apprezzato Dante’s Inferno come gameplay dovete sapere che God of War è il padre di quella tipologia di controlli. Al livello di grafica il titolo ha molto da offrire , Kratos è stato modellato con la massima cura in tutti i suoi lineamenti , sono stati utilizzati milioni di poligoni per ogni singolo arto ma non soltanto il protagonista è modellato bene ma anche ogni singolo nemico che dovrete affrontare nel corso della storia.

Essendo la resa dei conti dovrete vedervela con i Dei piu importanti tra cui Poseidone e molti altri , scenderete anche nell’Ades ma come meta finale avrete la dimora di Zeus. Per il sonoro possiede un doppiaggio italiano ottimo , pulito e chiaro vi farà immedesimare in Kratos e vi porterà nell’atmosfera dell’Antica e Mitologica Grecia.  Come i precendenti titoli durante il vostro viaggio incontrerete degli scrigni che aprendoli vi offrianno mana , energia e delle sfere che potrete utilizzare per migliorare o acquistare nuove abilità.

Kratos sarà dotato non solo delle sue armi ma anche di alcune magie che saranno disponibili fin da subito , una di queste è il tornado molto utile se vi trovate in una situazione spiacevole piena di nemici che vi circondano. Non potevano mancare i momenti salienti dove dovrete premere i tasti che vi indicherà il gioco sul monitor per eseguire combo finali se sbagliate potrete riprovare ma ovviamente dovrete prima indebolire nuovamente l’avversario. Infine parlando al livello di longevità se siete pratici del gioco e state giocando al livello di difficoltà normale potrete completare la storia in 10h altrimenti ci vorranno sulle 15h una longevità mediocre ma che non rovinano l’esperienza di gioco che God of War 3 ha da offrirvi.

Gameplay : 9.5
Sonoro : 9.0
Grafica : 10.0
Longevità : 8.5

Voto Finale 9.8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato