Primi ban su Xbox One da Microsoft

Pubblicato da: x0xShinobix0x- il: 11-11-2013 7:23 Aggiornato il: 18-11-2013 16:18

xbox one

Major Nelson colpisce ancora, questa volta su console di nuova generazione. Nonostante la Xbox One non sia ancora stata immessa sul mercato Microsoft ha già iniziato a bannare i giocatori che hanno eseguito l’accesso a Xbox Live dalla console in anticipo rispetto alla data di lancio.

Scatta il ban su Xbox One

Avete letto bene, alcuni consumatori statunitensi, sono riusciti ad avere in anticipo la nuovissima XBOX ONE a causa di un errore di un rivenditore che ha spedito 150 console prima della data di uscita. Ovviamente queste cose succedono solo in USA dato che noi Italiani dovremo attendere il 22 Novembre 2013.

Il Ban secondo quanto ha affermato Major Nelson è temporaneo, il che significa che coloro ai quali è stato impedito di accedere al live con la Xbox One, potranno tornare operativi a partire dalla data di uscita della console. Attualmente non esiste alcuna modifica per Xbox One per cui non vi è motivo di bannare un giocatore a vita ma vi è un avvertenza che vogliamo farvi onde evitare di spendere 500 euro invano. Se avete una Xbox360 modificata non utilizzate la medesima tag perchè in caso di ban della tag e della xbox360 potreste ritrovarvi bannata anche la Xbox One.

Il consiglio quindi è di utilizzare una tag pulita su una xbox360 pulita se avete intenzione di adottarla anche su Xbox One.

La nextgen alle porte

Manca davvero poco al lancio della console, una settimana e mezzo per la precisione, numerosi videogiocatori (me compreso) attendono il giorno in cui  la console si troverà nella propria camera o salotto. Per coloro che non lo sanno, vogliamo informarvi che Xbox One uscirà il 22 Novembre 2013 per un costo pari a 499 euro e al suo interno troverete console, cavi, manuali, controller, headset, kinect di nuova generazione e un gioco se avete scelto il bundle con fifa, forza o ghosts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato