Nuovi dettagli per Ryse : I combattimenti

Pubblicato da: x0xShinobix0x- il: 23-07-2013 9:51

ryse_ka_horz_ref_rgb

In questo ultimo periodo, non si fa altro che parlare di Ryse, la nuova IP, in fase di sviluppo per Xbox One. Qualche giorno fa, abbiamo condiviso con voi dei dettagli riguardanti alcuni dei personaggi presenti in gioco, oggi gli sviluppatori ci parlano dei combattimenti.

Combattere in Ryse

Nella demo, abbiamo mostrato dei combattimenti rapidi, i quick time event avvenivano in tempi molto brevi, ma nella versione finale non sarà cosi. I combattimenti  saranno simili a quelli di Batman prodotto da Rocksteady, sarà possibile passare da un nemico ad un altro colpendoli e parando i loro colpi a seconda delle difficoltà degli avversari. Saranno necessari più colpi per accedere alla modalità esecuzione, che dovrà essere fatta con i Quick Time Event.

I quick time event, si svolgeranno in maniera differente da quanto mostrato nella demo. Sullo schermo non appariranno i tasti da premere, dovrete intuirlo voi in base alle mosse che il personaggio sta compiendo. Indipendentemente se l’esecuzione va a buon fine oppure no, capirete se avete sbagliato o indovinato i tasti. Questo significa che imparerete con il tempo ad eseguire esecuzioni perfette. Abbiamo introdotto circa 100 tipi di esecuzioni, riuscirete a padroneggiarle tutte?

Sbagliare un quick time event, implicherà fallire l’esecuzione perfetta. Il nemico cadrà comunque ma in maniera più maldestra, assegnandovi un numero di punti inferiore. Possiamo paragonare questo sistema alle fatalities di Mortal Kombat. Con il tempo sicuramente nasceranno numerosi video su Youtube i quali mostreranno come effettuare le migliori esecuzioni.

Vivi ROMA sulla nextgen

Con RYSE, avrete la possibilità di vivere la storia di un soldato ROMANO ai tempi di Nerone con grafica di nuova generazione. Il gioco è previsto per fine anno in contemporanea con il lancio della Xbox One ad un costo che si aggira sui 69.90 euro (tipico dei giochi retail).

Non appena avremo ulteriori dettagli, non esiteremo a condividerli con voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato