Nuove informazioni sulla nuova Xbox da Paul Thurrott

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 27-04-2013 8:55

In data odierna, Paul Thurrot, noto giornalista, ha rilasciato una lista di dettagli, riguardanti la futura Xbox. Come sapete, Paul tempo fa ha predetto la conferenza del 21 Maggio annunciata di recente da Microsoft per non parlare dell’always online, per cui le informazioni che seguono potrebbero essere veritiere.

Paul Thurrott

Secondo quanto ha affermato Paul :

  • L’evento che si terrà  il 21 Maggio 2013, avrà lo scopo di confrontarsi con la Playstation 4, ma i dettagli completi verranno svelati nel corso dell’E3 2013
  • Un ulteriore evento rivolto solo agli sviluppatori, è fissato per Giugno 2013
  • Il lancio della console è fissato per Novembre 2013
  • La nuova Xbox si baserà su Windows 8 e Windows Phone
  • Il prezzo si aggirerà sui 499 dollari con la possibilità di acquistarla per 299 dollari con abbonamento per due anni a xbox live (10 dollari al mese)
  • Sono previste due versioni della console, una base dal nome Yuma e una completa
  • Presente il lettore bluray
  • Sistema always online (richiesta connessione a internet per giocare)

Ultimo ma non meno importante rumors, riguarda una nuova versione della Xbox360 che dovrebbe uscire a fine anno. Non disporrà del lettore ma di un HD capiente, ed avrà un costo inferiore a quello attuale. Di rumors sulla rete ve ne sono molti, ma per ora sono tutti da prendere con le pinze in attesa del 21 Maggio 2013.

Molti sperano che il sistema always online venga smentito da Microsoft, ma considerando che tutti i rumors lo riportano la speranza che non sia presente è ben poca non trovate? Da venditore non consiglierei mai ai miei consumatori di acquistare la nuova Xbox se richiederebbe un accesso a internet per giocare. Proporre un sistema always online, segnerebbe la fine di Microsoft nel settore videoludico e la vittoria schiacciante di Sony. Voi cosa ne pensate?  Siete d’accordo con l’always online? Credete che il mondo sia pronto ad una console con accesso a internet obbligatorio?