Monster Hunter Freedom 2 per PSP

Pubblicato da: Luca M.- il: 10-08-2008 23:57

 monster hunter freedom 2

Sì tratta di un gioco misto Arcade-Adventure-FPS dalle fosche tinte RPG in cui il giocatore interpreta il ruolo di un “cacciatore”, ossia un avventuriero che si guadagna da vivere esplorando zone selvagge in cerca di bestie e mostri da uccidere (possibilmente su commissione) e contemporaneamente raccogliere risorse e materie prime per potenziare il proprio equipaggiamento. Sarà proprio quest'ultimo a stabilire la sua “potenza”: nel gioco non esiste nessuna forma di esperienza “personale” per il cacciatore, ma solo upgrade per l'equipaggiamento, il quale tra l'altro andrà talvolta cambiato a seconda della missione che volete intraprendere. Persino la “classe” a cui apparterrà il nostro eroe dipenderà esclusivamente dal tipo di arma impugnata, sia essa un spada semplice, una lunga, uno spadone, delle doppie lame, un martello, un corno da caccia, una lancia, una lancia-fucile, una balestra leggera o pesante o un arco (dovremmo essercele ricordate tutte).

 monster hunter

Una volta scelta la missione, facendo ben attenzione che il vostro equipaggiamento sia commisurato al livello di difficoltà, vi ritroverete catapultati per svolgerla: si tratterà volta per volta di cacciare animali o mostri, oppure raccogliere determinate risorse come minerali, vegetali, pesci o uova di dinosauro. Nonostante l'obiettivo della missione sia prefissato, niente vi vieterà di svolgere anche altre attività simultaneamente, specie considerando che qualsiasi cosa ottenuta in surplus resterà a vostra disposizione, ma dovrete sempre fare attenzione al tempo disponibile, a volte abbondante (anche cinquanta minuti) altre volte decisamente più limitato (venti minuti). Tra una missione e l'altra, presso il villaggio dei Pokke potrete svolgere alcune attività “di contorno”, come ad esempio coltivare il terreno della fattoria, raccogliere funghi o assumere dei Felyne (gatti su due zampe) perché cucinino per voi dei manicaretti in grado di garantirvi dei temporanei bonus.

Tecnicamente il gioco non aggiunge quasi niente al predecessore, anche graficamente si assomiglia molto ed anche alcuni dei nuovi mostri risultano essere delle mere variazioni cromatiche apportate alle textures dei preesistenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato