Miyamoto motiva l’assenza dell’online in Super Mario 3D World

Pubblicato da: x0xShinobix0x- il: 28-10-2013 8:08

MIYAMOTO, EL ARTISTA EMPEÑADO EN HACER DE LOS VIDEOJUEGOS ALGO UNIVERSAL

Shigeru Miyamoto, in occasione di un’intervista, rilasciata a Kotaku, ha parlato del comparto multiplayer del nuovissimo Super Mario 3D World, sequel di Super Mario 3D Land, che arriverà nei negozi, in esclusiva WiiU, a partire dal 29 Novembre 2013, giorno in cui, uscirà anche la PS4.

L’esclusione del multiplayer online

Miyamoto, padre di Super Mario e di molti altri brand Nintendo, ha motivato la scelta, di escludere il comparto multiplayer online, dal nuovissimo Mario 3D World, scopriamo insieme il perchè :

L’online era tecnicamente fattibile, ma non era uno dei nostri obiettivi. Volevamo creare qualcosa che le persone potessero sperimentare di persona, l’una vicino all’altra, per questo abbiamo optato per un multiplayer in locale, proprio come è accaduto con Pikmin 3.

In futuro ovviamente, potremmo anche cambiare idea e creare qualcosa in cui sarà necessario il multiplayer online per giocare e interagire con gli altri giocatori, solo allora potremo concentrarci su questa componente. Per adesso vogliamo focalizzarci sul locale, per dare modo alle persone situate nella stessa stanza, di divertirsi.

Super Mario : Il salvatore del WiiU?

Come vi abbiamo già detto in testa a questo articolo, Super Mario 3D World, sarà disponibile ufficialmente, a partire dal medesimo giorno di lancio della PS4. Che sia una scelta di Nintendo, per convincere i giocatori a ignorare la PS4 ed acquistare il WiiU? Se questo è l’intento di Nintendo, avrebbe dovuto proporre qualcosa di meglio, con tutto rispetto al 3D World. Se invece l’obiettivo di casa Kyoto non era quello di sfidare Sony, allora ha scelto una data errata per lanciare il suo prodotto non trovate?

Che sia giusta o errata come data, poco importa, l’importante è che il nuovissimo Super Mario 3D WORLD, riesca a risollevare le vendite del WiiU,convincendo i consumatori a spendere denaro per acquistare questa console, se cosi non fosse, Nintendo avrebbe sempre un nuovo asso nella manica, chiamato Mario Kart 8.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato