Michael Pachter: Sony è una sciocca a saltare l’E3 2019

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 02-01-2019 18:40

L’E3 è indubbiamente uno degli eventi videoludici più attesi non solo dai videogiocatori e consumatori, ma anche e sopratutto dagli sviluppatori, i quali colgono l’occasione per fare i propri annunci e mostrare i titoli in sviluppo da tempo a coloro che li attendono con ansia.

Quest’anno Sony per la prima volta non sarà presente alla fiera con una conferenza. Il noto analista Michael Pachter ha definito la compagnia “sciocca” a lasciarsi sfuggire un’occasione simile per i suoi annunci.  

Michael Pachter: Saltare l’E3 è da sciocchi

L’analista ha dichiarato:

Credo che abbiamo preso una brutta decisione, probabilmente ritengono che la spesa richiesta per la partecipazione non sia un buon investimento, ma si sbagliano. Personalmente non conosco la somma ma anche se fossero 15 milioni di dollari, in cambio otterrebbero 15 milioni in pubblicità.

Sono stati degli sciocchi a saltare lo show e credo che torneranno. Se devo dare delle motivazioni personali in merito a tale decisione, credo che non abbiano giochi da mostrare, penso che il tutto sia collegato al fatto che si stanno preparando alla nuova generazione di console.

Probabilmente nel 2020 torneranno con l’annuncio della PS5, durante un evento esclusivo come il Playstation Experience. Potrebbero anche anticiparsi a Dicembre 2019 con l’annuncio della nuova console, ma in entrambi i casi non la vedremo prima del 2020.    

Cosa ne pensate? Secondo voi perchè Sony ha deciso di non partecipare quest’anno all’E3 2019 con una conferenza?

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato