La nuova Playstation soddisferà le aspettative? Atto finale

Pubblicato da: Luca M.- il: 10-04-2007 10:32

Ora, dopo averla metaforicamente distrutta, analizzando i suoi minimi, e probabilmente temporanei difetti rispetto alla sorella maggiore Ps2, parliamo di ciò che dovrebbe spingere l'utente finale della console a tirare fuori il portafoglio ed a spendere 599 euro senza rimorsi. La piattaforma è all'avanguardia senza dubbio dal punto di vista del sistema operativo. E' la prima volta che una console computerizzata sfrutta il SO Linux. Cosa assai difficilmente riscontrabile in un apparecchiatura non craccata. Certo il prezzo può lasciare interdetti, per una console, quasi seicento euro sono una cifra azzardata, ma non lo sono se si decide di utilizzare  la piattaforma come sistema "Home theather". I suoni riprodotti dalla Playstation3 sono assolutamente spettacolari.. da provare per credere. Inoltre, sembrerà stupido, ma il poter usufruire di un hard disk da 60 Gb esime l'usufruttore della piattaforma dalla scocciatura della memory card e gli da la possibilità di interagire con giochi sempre più precisi e bisognosi di spazio per poter "girare" alla grande. Ed infine, a dare un valore aggiunto alla Ps3 ci pensa il sistema Blue Ray, che ultimamente sta facendo impallidire i produttori di Dvd per la sua efficienza: ricordiamo che il costo dell'apparecchio di lettura dei dischi Blu Ray si aggira intorno ai 1000 euro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato