GDC 2015: Valve annuncia Source 2, Steam Link e parla delle Steam Machines

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 04-03-2015 8:59 Aggiornato il: 04-03-2015 9:00

valve

In queste ore a San Francisco si sta tenendo la GDC 2015, Valve non si è lasciata sfuggire l’occasione per annunciare il nuovo motore grafico Source 2, Steam Link e svelare ulteriori dettagli per le Steam Machines e il suo Steam Controller.

Tutte le novità di Valve dalla GDC 2015

Iniziamo con il nuovo motore grafico Source 2, progettato non solo per i professionisti ma anche per i giovani sviluppatori che grazie alle sue funzionalità che permetteranno a chiunque di utilizzarlo. Source 2 è compatibile con le librerie Vulkan e la licenza sarà gratuita come Unity 5 e Unreal Engine 4.

Proseguendo troviamo lo Steam Link, un dispositivo che permette di riprodurre qualsiasi gioco presente nella propria libreria su un televisore o secondo monitor in streaming con supporto per la risoluzione 1080p a 60Hz. Lo scopo di questo dispositivo è offrire la possibilità di giocare lontano dal PC. La commercializzazione avverrà a Novembre in USA ad un costo di soli 49,99 dollari.

Veniamo ora al nocciolo della questione, al dulcisi in fundo come si suol dire, le Steam Machines. Le piattaforme di casa Valve saranno disponibili a partire da Novembre in contemporanea con lo Steam Link e supporteranno una risoluzione nativa di 4K. Lo Steam controller invece di cui ancora non conosciamo il design definitivo sarà disponibile in USA sempre a partire da Novembre ad un costo di 49.99 dollari.

Steam compie 13 anni

Per festeggiare i 13 anni dalla nascita di Steam, Valve ha deciso di tirare le somme come si suol dire affermando che la piattaforma è usata da 125 milioni di utenti e vanta di migliaia di contenuti con una libreria in continua espansione e un catalogo molto vasto. Come ultimo ma di certo non meno importante argomento troviamo la realtà virtuale, per la precisione il nuovo VR ideato da Valve in collaborazione con HTC che sfrutta un sistema di tracking denominato Lighthouse.

Il lancio è previsto a partire da questa primavera in versione devkit e dalla fine dell’anno in forma definitiva. Tra le società che stanno collaborando troviamo Bossa Studios, Dovetail Games,Fireproof Studios, GoogleOwlchemylabs e Vertigo Games.

Le novità in arrivo per il 2015 da Valve sono tante anche se molti si aspettano di vedere un Left4Dead 3, Portal 3 o un Half-Life 3 (tanto per citarne qualcuno). Non ci resta che attendere l’E3 2015 per ulteriori dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato