Crollo vendite console in USA. BioShock Infinite il più venduto

Pubblicato da: alex- il: 19-04-2013 14:44

crollo-vendite-console-usa

Una nuova flessione a marzo per quanto concerne le vendite al dettaglio di videogiochi e dei relativi ai dispositivi videoludici, con riferimento al mercato degli Stati Uniti.

Crollo per le console, le cui vendite sono risultate in ribasso di oltre il 30%, anche se il calo è giustificato  dall’attesa degli utenti per il lancio dei nuovi dispositivi, che dovrebbero essere commercializzati durante le prossime feste natalizie (PS4 e Xbox 720).

Secondo l’azienda di ricerca Npd, le vendite di videogiochi, software e accessori negli USA sono diminuite a marzo del 10% su base annuale a 992,5 milioni di dollari.

Ma mentre le console hanno registrato una forte flessione durante lo scorso mese, differente è la tendenza per i videogiochi, in ribasso soltanto dell’1% a 554,8 milioni di dollari.

Il motivo è il lancio sul mercato di nuovi e molto attesi videogiochi.

Il titolo più venduto è stato il gioco di fantascienza “BioShock Infinite” della Take-Two Interactive Software.

In seconda posizione “Tomb Raider” prodotto dalla Square Enix Holdings, mentre sul gradino più basso del podio troviamo “Gears of War: Judgement”.

Come anticipato crollo di vendite invece per le console, che hanno registrato una contrazione del 32% a 221,6 milioni dollari.

Bene soltanto le console portatili come ad esempio la Nintendo 3DS.