Clash Royale: Nuova Arena, Carta e Modalità in arrivo

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 28-01-2019 11:24

Se in questi giorni avete giocato a Clash Royale, sarete sicuramente a conoscenza dell’imminente arrivo di un nuovo aggiornamento, il quale introdurrà una nuova arena, carta e modalità, scopriamo di cosa si tratta.

Le novità in arrivo per Clash Royale

Iniziamo dalla nuova carta “spaccamuro”, la quale permetterà ai giocatori di evocare sul campo di battaglia 2 scheletri dotati di barili esplosivi. Proseguiamo con l’arena spaventosa, una nuova location dove darsi battaglia, accessibile a coloro che hanno raggiunto i 3600 Trofei,  di conseguenza l’accesso all’Arena leggendaria richiederà questa volta 4000 Trofei.

Altre novità riguardano l’ordine di sblocco delle carte, permettendo di accedere in automatico ad alcune carte di arene superiori. In occasione del capodanno lunare e dell’Anno del Maiale,Supercell ha annunciato l’introduzione di una nuova modalità in cui dai due lati dell’arena usciranno maiali Royale ogni 12 secondi durante la partita.

La velocità a cui si rigenera l’elisir aumenterà in modo progressivo e cosi il numero dei maiali nell’arena. Concludiamo con una seconda modalità chiamata Minicollezione, il giocatore disporrà di 40 carte casuali per creare il proprio mazzo e affrontare gli altri giocatori nelle medesime condizioni.

Prima di lasciarvi ai video dimostrativi vogliamo fare un resoconto delle novità:

  • Nuova carta “spaccamuro”: 2 teschi con barili esplosivi
  • Nuova arena “Spaventosa”: Accessibile con 3600 Trofei 
  • Incremento dei trofei richiesti per l’accesso all’Arena leggendaria
  • 2 nuove modalità:  Minicollezione ed una seconda dedicata all’anno del Maiale
  • Modifiche all’ordine di sblocco delle carte

Cosa ne pensate?

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Termini di ricerca:

  • deck arena spaventosa