Call of Duty Ops II: incassato 1 miliardo di dollari in soli 16 giorni!

Pubblicato da: alex- il: 10-12-2012 21:49

Call of Duty Ops II ha incassato 1 miliardo di dollari in soli 16 giorni.

Lo scorso 13 novembre è uscito il nuovo episodio della saga di Call of Duty Ops II, e tutti gli amanti dello sparatutto ne sono rimasti  “folgorati”: il gioco dei ragazzi di Activision ha incassato più di tutti nella storia dei videogame, ben un miliardo di dollari in soli 16 giorni.

Sul web si fa il paragone con Avatar, ed è vero: nemmeno un successo cinematografico del genere degli ultimi anni è riuscito a guadagnare così tanto in così poco tempo dall’uscita.

Il successo sul mercato di Black Ops II in realtà ha dell’incredibile ed in parte, per alcuni aspetti potrebbe essere anche inaspettato, ma quel miliardo di dollari di incassi in soli sedici giorni per un videogioco è un numero che non va preso assolutamente alla leggera.

I motivi sono da ricercare soprattutto nella validità del prodotto.

Il nuovo episodio è molto più avvincente e forse il miglior capitolo della saga: infatti gli sviluppatori di Treyarch hanno realizzato un titolo che forse per la prima volta ha una trama ed un gameplay credibili.

In Call of Duty Ops II l’azione si fa frenetica e si salta sia nel tempo che nello spazio, passando dagli anni Settanta al 2025, alla nuova guerra fredda, all’America contro la Repubblica Popolare Cinese.

I personaggi sparanti, ricordiamolo, sono Harper e Mason, che seguono le tracce del criminale internazionale Menendez.

L’esperienza di gioco sembra meno pilotata del solito, aprendosi anche a finali differenti.

Tra i punti negativi da segnalare l’avventura degli zombi: doveva essere una campagna a sé, ed alla fine è risultata fin troppo ripetitiva.

Ma complessivamente Call of Duty Ops II supera la prova a pieni voti: ecco spiegato il perchè del miliardo in soli 16 giorni.