Alien Arena

Pubblicato da: noth1ng- il: 22-11-2008 16:30 Aggiornato il: 02-09-2015 11:11

Distribuito dalla Cor Entertainment nel 2004, Alien Arena è un gioco gratuito che vi immergerà in un atmosfera anni ’50 con un gameplay simile a Doom, Quake ed Unreal Tournament.

Il gioco è utilizza il motore id Tech2 (basato sul CRX Engine) e permette l’attivazione di effetti realistici come le textures a 32 bit, shaders, riflessi, refrazioni e così via.

Comprende, pensate, 60 mappe, 5 personaggi giocabili, 9 armi con diverse tipologie di sparo ed un rampino.
I giocatori potranno trovare dei potenziamenti che scadranno entro un tempo determinato: Double-Damage (provoca il doppio dei danni all’avversario), Sproing (permette di saltare molto più in alto del normale), Haste (il giocatore potrà saltare in avanti e schivare colpi ad alta velocità), Invulnerability (sarete invincibili. Raramente troverete questo potenziamento) e Invisibility (applica uno shader di vetro al personaggio. Non sarete completamente invisibili e quindi l’efficacia di questo poteziamento dipenderà dalla luce e dai riflessi della mappa).

Varie le modalità di gioco: Deathmatch, Team-Deathmatch, All Out Assault (un Deathmatch con l’aggiunta di veicoli), Cattura Bandiera, Deathball, Team Core Assault (una particolare modalità dove la squadra cercherà di distruggere i tre nodi d’energia dell’avversario) e Cattle Prod (una variante. I giocatori dovranno portare dei robot attraverso dei traguardi per guadagnare punti).
Inoltre, queste modalità potranno essere “cambiate” da dei mutatori come Excessive (i giocatori avranno 300 di energia, tutte le munizioni possibili ed armi molto potenti), Joust (un cambio di gravità. Potrete saltare più volte anche a mezz’aria, finchè non arriverete al limite della mappa), Vampire (colpendo un avversario recupererete energia), Rocket Arena (ogni giocatore avrà a disposizione SOLO il lanciarazzi con munizioni infinite), Regeneration (l’energia risalirà gradualmente a 100), Anticamp (stare fermi in un posto vi provocherà danni) ed altri ancora.

Tutte le modalità potranno essere giocate sia in single-player (contro dei bots) che in multiplayer. In più, sono stati aggiunti dei punti premio, per azioni speciali (come un colpo a mezz’aria o uccidere tot nemici senza morire). Punti che, sommati, vi faranno scegliere fra tre tipi di potenziamento: Haste, Invisibility o Sproing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato