Ubisoft annuncia Avventure Incredibili: Le Rovine Perdute

Pubblicato da: matrixneo84- il: 01-09-2009 22:25 Aggiornato il: 01-09-2015 9:15

Un divertente puzzle game “cerca e risolvi” per Nintendo DS

Ubisoft annuncia di aver siglato un accordo con PopCap Games, uno dei maggiori produttori di casual game multiformato, per la distribuzione in tutti i territori EMEA di Avventure Incredibili: Le Rovine Perdute, che sarà disponibile per Nintendo DS a partire dal 10 settembre 2009.

Avventure Incredibili: Le Rovine Perdute è ispirato a una celebre serie di giochi per PC basati sul semplice concetto della ricerca di oggetti nascosti, e include nuove storie, ambientazioni, sfide e modalità di gioco.

“Con questo gioco vogliamo offrire a un numero sempre maggiore di giocatori occasionali un nuovo tipo di avventura che saprà sicuramente conquistarli” ha dichiarato John Parkes, direttore marketing EMEA di Ubisoft.

Sviluppato in collaborazione con Black Lantern Studios, Avventure Incredibili: Le Rovine Perdute trasporta i giocatori in un misterioso sito archeologico. Seguendo una serie di indizi gli utenti verranno coinvolti in una storia avvincente e ricca di personaggi, che li condurrà alla scoperta di alcune sperdute rovine Maya.

Il gioco include 18 ambientazioni differenti per un totale di 20 missioni, nelle quali sarà necessario trovare oltre 90 oggetti nascosti per ogni scenario. Completando gli obiettivi i giocatori riceveranno delle ricompense e trovando vari oggetti bonus, come le maschere di giada o i simboli Maya, potranno sbloccare alcune modalità di gioco aggiuntive.

Il titolo include anche cinque divertenti mini giochi, tra cui una nuova versione del Mah-Jongg e il popolare gioco Trova le Coppie. A disposizione dei giocatori ci sarà anche un intuitivo sistema di controllo interamente basato sullo stilo per Nintendo DS, supportato da istruzioni di facile consultazione e dalla possibilità di creare tre profili diversi per salvare la propria partita, consentendo così a tutta la famiglia di divertirsi con il gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato