Star Wars Battlefront: Tutti i dettagli svelati da EA

Pubblicato da: x0xShinobix0x- il: 20-04-2015 10:29 Aggiornato il: 20-04-2015 10:30

Star Wars Battlefront

La settimana scorsa EA ha ufficialmente annunciato lo sviluppo di Star Wars Battlefront rilasciando un comunicato stampa che abbiamo condiviso con voi, quest’oggi invece vogliamo riportarvi tutti i dettagli sul gioco.

Star Wars Battlefront: Tutto quello che c’è da sapere

Iniziamo con il dire che Star Wars Battlefront arriverà nei negozi italiani il 19 Novembre su Xbox One, sviluppato ed ottimizzato esclusivamente per console di nuova generazione e PC. Incentrato principalmente sul multigiocatore non disporrà di una campagna ma sarà presente una modalità Missioni simili a quelle viste nel secondo capitolo della saga uscito molti anni fa, giocabile sia da soli che in co-operativa in split-screen. Tutte le battaglie si svolgeranno sui 4 pianeti disponibili ossia Endor, Hoth, Tatooine e Sollust con mappe tratte dalle suddette location che varieranno in grandezza e tipologia.

Nel gioco dovremo affrontare le truppe o i ribelli a seconda della fazione scelta oltre i normali soldati nel caso impersoniamo degli Eori come Darth Vader o il cacciatore di taglie Boba Feet (tanto per citarne qualcuno). L’utilizzo degli eroi dipenderà unicamente dalle modalità e dalle mappe selezionate ed entreranno in scena solo in momenti specifici.

Star-Wars-Battlefront-06

Non sono supportate le classi preimpostate per i soldati in quanto il team di sviluppo vuole che ognuno si caratterizzi con uno degli stili di gioco disponibili offrendo pero la possibilità di personalizzarle con armi e oggetti a disposizione. La visuale in terza persona torna come i precedenti capitoli con l’aggiunta della prima persona e della possibilità di passare da una visuale all’altra in qualsiasi momento. A seconda della modalità i match supporteranno dagli 8 ai 40 giocatori senza l’utilizzo di bot.

Sono numerose le possibilità di personalizzazione tramite lo sblocco di armi e accessori secondo quanto ha affermato il team di sviluppo. Non mancano i collezionabili per rendere il gioco più appetibile possibile. All’appello non mancano le kill streak, sequenze di uccisioni che permetteranno di far salire il contatore di punteggio e guadagnare degli upgrade per le armi che non utilizzano un sistema di munizioni ma di surriscaldamento e raffreddamento.  Oltre alla classifiche battaglie di fanteria è possibile guidare numerosi veicoli come la Speeder Bike, lo Snow Speeders, l’X-Wing o il Millennium Falcon per citarne qualcuno. Non sono previste battaglie spaziali ma solo nei cieli delle mappe da gioco. Star Wars Battlefront supporta un grande numero di giocatori ed è il più grande della saga in quanto è in grado di supportare un totale di 40 giocatori (20 VS 20)

star-wars-battlefront-05

Sul fronte grafico abbiamo un 60 fps con look fotorealistico simile a quello visto nel trailer ufficiale. Le texture presenti nel gioco sono create da oggetti reali e in differenti condizioni di luce per rendere il più realistico possibile il paesaggio, il tutto alimentato dal motore grafico Frostbite 3.  Dulcisi in fundo troviamo l’utilizzo della tecnologia Dolby Atmos che ha permesso al team di sviluppo di sovrapporre ben 128 differenti tracce sonore creare per dare la sensazione al giocatore di trovarsi sul campo di battaglia. Coloro che hanno avuto il piacere di testare in anteprima il titolo hanno affermato che l’audio è fenomenale ma il comparto grafico non raggiungere i livelli del trailer (come al solito). Non ci resta che attendere per avere ulteriori dettagli s questo fantastico capolavoro previsto per fine anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato