Primi dettagli su Crusader Kings II

Pubblicato da: noth1ng- il: 25-01-2011 9:38 Aggiornato il: 01-09-2015 9:16

Se pur ancora distante dalla sua distribuzione effettiva, gli sviluppatori Paradox Interactive hanno dichiaro che sarà distribuito un seguito di Crusader Kings, uno strategico che vi permetteva di impersonare un regnante, ognuno con una personalità diversa, alla conquista dell’Europa. Il gioco si chiama chiaramente, Crusader Kings II e sarà rilasciato nei primi mesi del 2012.

Chris King (game designer), ha rilasciato alcune informazioni molto interessanti su questo nuovo titolo, a beneficio di tutti gli appassionati del genere o della serie. Crusader Kings II cerca, in qualche modo, di raccontare praticamente tutta la storia d’Europa. Sostanzialmente, riguarderà tutta l’Europa, il Nord Africa ed il Centro Est. Riprenderà gli avvenimenti storici che vanno dal 1066 fino all’inizio del 15esimo secolo. Chiaramente, come è facile intuire dal titolo, saranno raccontate anche le gesta dei crociati, chiamati dal papa. Ma ci sarà anche la caduta dell’impero Bizantino, la Reconquista e altro ancora.

Il gioco comincia con la Conquista Normanna dell’Inghilterra, che farà strada per la Guerra dei Cent’anni. Gli sviluppatori hanno chiare intenzioni di includere anche i problemi del papa con l’imperatore nel Sacro Romano Impero.

Il primo capitolo di questa serie è sembrato complesso, per quanto riguarda l’accessibilità, da diversi giocatori. Il secondo capitolo, invece, sembrerebbe avere un’interfaccia molto più lineare che renderà più semplice la ricezione delle informazioni. I giocatori potranno scegliere quale tipologia di messaggi ricevere, per essere certo di cosa sta tramando il “nemico”.

E’ stata mantenuta anche la possibilità di controllare (oltre che la nazione) il regnante, il quale avrà una personalità e delle abilità ben precise. In Crusader Kings II, controllerete un personaggio al quale saranno conferiti dei titoli che determineranno diversi diritti. La cosa interessante è che a seconda del regnante che sceglierete, se sarà saggio, non potrete di certo scegliere degli eventi violenti. Vicendevolmente, se il vostro personaggio è un poco di buono, non potrà scegliere degli eventi saggi. Inoltre, proprio come succedeva in quel tempo, potrete far adottare i vostri figli ad un altro personaggio. In cambio, i tratti e le abilità di quel personaggio, influenzeranno anche le vostre.

La più grande novità di questo nuovo titolo, riguarda comunque le relazioni. Nel primo capitolo, il popolo passava da tranquillo ad estremamente rivoltoso nei confronti del regnante come se nulla fosse. In Crusader Kings II, invece, potrete effettivamente vedere quanto e perché la gente vi sta odiando. In questo modo, sarà molto più semplice gestire la vostra nazione e rimanere sempre al corrente dei problemi in essa.

Per quanto concerne l’avanzamento dello sviluppo, la Paradox è già al lavoro per la creazione di una versione giocabile internamente ai loro studi (una beta). Non appena conclusa, sarà possibile rifinire i dettagli delle varie opzioni di gioco. Per il momento, comunque, non rimane che attendere qualche ulteriore notizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato