OZombie : Il nuovo progetto di Mcgee approda su Kickstarter – Immagini e Info

Pubblicato da: x0xShinobix0x- il: 25-06-2013 14:25

Spicy Horse Games, studio di sviluppo con base a Shangai, autrice già di Akaneiro: Demon Hunters, e American McGee Alice, ha ufficialmente aperto una campagna Kickstarter per il nuovo progetto chiamato Ozombie, un action-adventure ambientato in una versione steampunk del mondo di Oz

177614_9

Il RE dei cervelli

In questa versione horror del Mago di OZ, vestiremo i panni di Dorothy, che dovrà fronteggiare un potente nemico, lo spaventapasseri che avrà il pieno controllo dei cervelli degli abitanti di OZ, tramutandoli in Zombie da cui prende nome il gioco. OZombie sfrutterà il motore Unity 3D e arriverà su PC, Linux, Mac e Tablet di ultima generazione.

In data odierna, è iniziata la raccolta fondi su Kickstarter con scadenza fissata per il 5 Agosto 2013. Entro questa data, il team dovrà ottenere unna somma di 950 mila dollari per il suo sviluppo. Attualmente sono oltre 600 i finanziatori che hanno donato oltre 50 mila dollari, ancora molto lontani dal raggiungimento dei fondi richiesti dal team.

Info su OZombie

Secondo quanto ha affermato Mcgee, il gioco prevederà una campagna giocatore singolo, con la possibilità di accedere al multiplayer soltanto dopo aver completato la storia. Nel multiplayer sarà possibile accedere a sfide competitive, tornei e molto altro ancora. OZombie a differenza di Alice, sarà un GDR con combattimenti tattici, fasi di esplorazione e narrazione.

Il titolo sarà localizzato nelle varie lingue tra cui anche italiano, non prevederà i DRM per cui sarà giocabile anche offline, però, i giocatori dovranno effettuare una registrazione del prodotto.

Per ora purtroppo, non è stato rivelato alcun video di gameplay, ma abbiamo solo delle immagini che potete vedere nella galleria riportata in alto.

Tempo fa, Mcgee aveva deciso di portare avanti 2 progetti, OZombie e Alice in Otherlands, affermando che avrebbe aperto una sola campagna su Kickstarter, rivolta ad uno dei due titoli. La precedenza era stata data ad Alice, ma a causa di EA che non ha intenzione di cedere a Mcgee la licenza del marchio Alice, è stato deciso di puntare sul nuovo progetto, che tanto nuovo poi non è, dato che era stato annunciato molti anni fa per poi essere accantonato.