Overkills’ The Walking Dead Anteprima e Gameplay Trailer: Lo abbiamo provato per voi!

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 13-10-2018 10:03

Ieri sera su gentile concessione “Digital Bros“, abbiamo avuto il piacere di provare la CLOSED BETA di Overkill’s The Walking Dead, e quest’oggi vogliamo condividere con voi la nostra Anteprima, ricordandovi che il titolo è atteso per fine anno su PC e dal 2019 su Xbox One e PS4.

Overkills’ The Walking Dead Anteprima

In concomitanza con l’inizio della nona e ultima stagione della serie,  Starbreeze Studios e 505 Games portano su PC Steam, il nuovo videogioco ufficiale incentrato su una delle serie più amate e seguite da 9 lunghi anni, ci stiamo naturalmente riferendo a The Walking Dead.

Ieri sera sono stati aperti ufficialmente i server per il secondo ROUND della prima e forse unica CLOSED BETA del gioco, la quale ci ha permesso di mettere le mani sul titolo in Anteprima, provando personalmente le meccaniche di gioco.

Dopo un filmato introduttivo, veniamo catapultati nella mappa principale, da dove è possibile selezionare una delle 3 missioni disponibili, con la possibilità di scegliere tra 4 sopravvissuti, ognuno con abilità ed equipaggiamenti differenti, nonostante sia possibile modificarlo all’occorrenza.

Scelto il personaggio è possibile sostituire ogni componente dell’equipaggiamento, dall’arma primaria e secondaria ai gadget in dotazione. Le missioni ci catapultano in scenari che ricordano quelli visti nella serie, il cui obiettivo varia a seconda della missione selezionata.

In una missione ad esempio ci viene affidato l’incarico di proteggere una sorta di rifugio, utilizzando trappole ed armi per annientare le ondate di non morti, in un’altra missione invece l’obiettivo è quello di ripristinare la corrente elettrica o di rimediare l’occorrente per sopravvivere all’apocalisse zombi.

Il gioco ricorda per certi versi meccaniche viste in HUNT o Vermintide (tanto per citarne qualcuno), dove in compagnia di altri 3 giocatori, dovremo farci strada in scenari generosi in termini di dimensioni, alla ricerca di munizioni, medipack ed ogni altro oggetto possa tornare utile.

Come ci si aspettava da un Survival, le munizioni a disposizione per le armi da fuoco sono limitate, ciò ci costringe ad esplorare gli scenari alla ricerca di materiali utili per il crafting delle stesse, facendo leva dunque sull’esplorazione, impugnando un’arma da mischia per difendersi da attacchi improvvisi.

Una volta atterrati dagli zombi, avremo poco tempo a disposizione per essere salvati da un membro della squadra, ma nell’attesa ci viene offerta la possibilità di difenderci con la pistola in dotazione, fino all’esaurimento delle munizioni, proprio come avviene in Left4Dead.

Oltre i tradizionali non morti, vi sono infetti speciali, tra cui uno zombi che può esplodere riempiendoci di sangue infetto, attirando l’attenzione della massa. 

Giocare è estremamente semplice, sopravvivere non lo è. Tramite i tradizionali WASD spostiamo il personaggio nella scena, con il mouse invece utilizziamo gli attacchi primari e secondari, mentre con F ed altri pochi tasti interagiamo con gli oggetti.

In qualsiasi momento è possibile comunicare con i membri della squadra sia tramite la chat vocale che testuale. Co-operare è l’elemento chiave per la sopravvivenza, in quanto ogni membro come anticipato ricopre un ruolo differente.

Ogni missione è accompagnata da un filmato e se graficamente il titolo appare soddisfacente, dalla modellazione all’animazione, non possiamo dire lo stesso per la stabilità, ci siamo ritrovati più volte di fronte ad un errore che ha causato l’interruzione della missione, senza contare i lievi cali di frame rate e lunghi caricamenti, niente che non possa essere risolto nella versione finale.

Se siete appassionati di FPS multiplayer con elementi survival come i titoli menzionati, allora Overkill’s The Walking Dead attirerà la vostra attenzione, sopratutto da fan della serie.

Overkills’ The Walking Dead Gameplay Trailer

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato