Nuovi dettagli per Alice Otherlands da American McGee

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 13-05-2013 8:39

In data odierna, American McGee, creatore della saga di Alice, Akaneiro e di altri capolavori, su Facebook, ha parlato di Otherlands, il nuovo capitolo di Alice  che avrebbe intenzione di sviluppare una volta ottenuto i diritti da EA.

Alice Otherlands

American Mcgee ha iniziato da tempo a lavorare al progetto, ma fino a quando non otterrà i diritti da EA, non potrà pubblicarlo. Nel frattempo McGee ha diffuso con noi nuovi interessanti dettagli che vogliamo condividere con voi di seguito :

  • Il gioco sarà un avventura in terza persona priva di elementi multiplayer
  • L’engine utilizzato per lo sviluppo del gioco è Unity
  • Il gioco arriverà su PC, Linux e MAC e forse console di nuova generazione
  • La protagonista potrà entrare nelle menti altrui per liberarle dalla pazzia
  • Alice in questo nuovo capitolo potrà padroneggiare i domini psicologi e fisici
  • Nel corso dell’avventura Alice crescerà emotivamente
  • Spicy Horse è alla ricerca di una cosplayer che somigli ad Alice per la pubblicazione del video promozionale del progetto su Kickstarter
  • Il gioco per essere ultimato potrebbe richiedere 1.5 milioni di dollari
  • Se gli sviluppatori non raggiungeranno tale obiettivo entro la fine di maggio, il team continuerà a raccogliere fondi in maniera alternativa, attraverso il progetto “Il Mago di OZ” su Kickstarter

Per coloro che non lo sanno, come suggerisce il nome stesso del gioco, in Alice Otherlands, Alice sarà in grado di entrare nella mente degli altri giocatori. Ogni giocatore potrà visitare la Wonderland di altri, in questo modo ognuno è libero di dare sfogo alla propria fantasia e creatività. Completando la propria Wonderland, potranno essere sbloccati elementi da utilizzare per creare il paese delle meraviglie nel quale la propria mente trova rifugio.

Purtroppo come abbiamo potuto leggere dai dettagli non è previsto alcun comparto multiplayer, ciò non toglie la possibilità di poter incontrare altri giocatori e comunicare con loro come in un MMORPG qualsiasi.