Call of Duty Black Ops II : Video, trama e primi dettagli di gioco

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 02-05-2012 7:43 Aggiornato il: 02-05-2012 10:22

Dopo i recenti rumors, arriva la conferma, Activision è lieta di annunciare lo sviluppo di Call of Duty Black Ops 2, ed oggi noi di gamerbrain vogliamo condividere con voi il primo trailer, la trama e i dettagli di gioco.

Call of Duty Black Ops II sarà ambientato cronologicamente nell’anno 2025, in una Guerra Fredda dove i soldati utilizzeranno armi e tecnologica moderna ma dal design futuristico e dalla potenza di fuoco distruttiva. Coloro che hanno giocato al precedente capitolo si ricorderanno di Frank Woods, uno dei protagonisti principali che farà il suo ritorno in questo fantastico seguito.

Sono trascorsi molti anni dal precedente capitolo, infatti il protagonista apparirà più invecchiato e con molta più esperienza, riviveremo i ricordi degli avvenimenti di Frank Woods avvenuti molti anni prima. Nel trailer Frank racconta di come la tecnologia ha fatto dei passi avanti e di come l’uomo sia divenuto più debole in un mondo in cui le macchine e la tecnologia sono praticamente perfette.

La domanda che Frank si pone è cosa succede se il nemico ruba le chiavi di questa tecnologia? Pensata per difendere se stessi, potrebbe rivoltarsi contro se caduta nelle mani sbagliate. Nel video vengono mostrati inseguimenti e sparatorie su cavalli in sconfinate piraterie, a bordo di velivoli futuristici e molto altro ancora, uno dei velivoli presente sarà una sorta di prototipo di drone chiamato quadrirotore.

Un secondo trailer verrà diffuso a partire da Maggio in occasione di un evento che si terrà a Los Angeles per poi assistere ad una dimostrazione pratica durante l’E3 che si terrà a Giugno 2012. L’uscita di Call of Duty Black Ops II è fissata per il 13 Novembre su PC, Xbox360, PS3 e molto probabilmente anche WiiU.

Di seguito vi riportiamo il primo trailer localizzato in italiano dove potete vedere un Frank Woods invecchiato e provato :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato