Assassin’s Creed Revelations : Tutti i dettagli sul multiplayer

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 24-10-2011 11:02

Ubisoft ha ufficialmente rilasciato tutti i dettagli che riguardano il comparto multiplayer del nuovo capitolo della celebre serie di Assassin’s Creed chiamato Revelations.

Le modalità di gioco che troveremo nel gioco saranno Wanted, Manhunt, Escort e Chest Capture per quanto riguarda le vecchie, mentre per le nuove faranno il loro esordio :

Deathmatch – Uccidi gli obiettivi senza essere uccisi a sua volta dagli inseguitori, a differenza della modalità presente nel precedente capitolo, la bussola è stata disattivata

Artifact Assault –  Bisogna rubare un artefatto da una base nemica e portarla nella propria, un po come Re della Collina

Corruption – Il giocatore è infetto e dovrà passare la sua infezione ad altri giocatori

Assassinate – Identifica, acquisisci ed assassina il bersaglio

Steal the Artifact – Una volta rubato un artefatto, il compito del giocatore sarà quello di tenerlo più a lungo possibile per accumulare dei punti

Training Ground – Modalità in cui i giocatori potranno fare quello che vogliono per un tempo infinito
Le mappe confermate sono :

Ospitale dei Cavalieri
Antiochia
Galata
Suq
Ippokratous
Mont St-Michel
Roma
Castel Gandolfo
Venezia
8 variazioni di mappa sbloccabili (notte e crepuscolo)

Assassin’s Creed: Revelations include 16 personaggi multiplayer tra standard, dlc e limitati, con l’aumentare del livello è possibile modificare volti, busto, braccia, gambe, accessori, armi e colori

Le abilità che troveremo sono

Tripwire Bomb
Chiusura
Teletrasporto
Guardie del corpo
Pugnali da lanciare
Veleno
Fumogeno
Trasformazione
Sìlenzio
Carica
Travestimento
Petardi
Occhio del Templare
Pistola
Esca
I 10 perk selezionabili sono:

Sentry
Hot Pursuit
Resilience
Kill Buffer
Enhanced Auto-Bash
Blender
Resistance
Overall Cooldowns
Fast Getaway
Easy Chase Breaker
Difese migliori

Vi ricordiamo che Assassin’s Creed: Revelations arriverà nei negozi italiani il 15 novembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato