Anteprima Walk it Out

Pubblicato da: noth1ng- il: 31-07-2009 8:28 Aggiornato il: 01-09-2015 9:15

Anche se la scienza ha più volte detto che giocare ai videogiochi non è come fare esercizi, gli sviluppatori hanno sempre cercato un modo per unire le due parti. Konami non è di certo l’ultima arrivata quando si parla di esercizio (basti pensare al celebre Dance Dance Revolution), ma stavolta si avvicina maggiormente al mondo dei bambini con Walk it Out.


Walk it Out, come recita l’introduzione è un gioco di fitness dedicato ai bambini che unisce l’esplorazione e l’esercizio per cercare di “smuovere” un po’, anche il mondo degli infanti. Questo titolo funziona ovviamente con la balance board, ma è possibile giocarlo anche con il tappetino DDR Dance Pad od una semplice combinazione di Nunchuck e Remote. La chiave del gioco è ovviamente il ritmo. Quando comincerà la vostra camminata, insieme alla musica, dovrete cercare di tenere il ritmo se vorrete che il vostro personaggio faccia dei progressi. In Walk it Out sono presenti davvero molte canzoni, tra cui anche delle famose tracce dei Black Eyed Peas. Ma non peoccupatevi se per voi è troppo “svelto” come ritmo, perchè il gioco vi permetterà di “aggiustare” il passo, in modo da prendere ogni nota od ogni quattro, se preferite. Quindi, se vi doveste trovare a “steppare” una canzone troppo svelta, prendete sempre in considerazione la possibilità di rallentare il suo ritmo.

Mentre voi vi muoverete, potrete vedere far lo stesso al vostro avatar che potrà essere personalizzato a vostro piacimento. Potrete decidere di cambiare i vestiti al vostro personaggio o anche importare direttamente il vostro Mii e giocare con esso. Walk it Out, inoltre, richiederà di inserire la vostra data di nascita, peso e altezza ma, al momento, non sappiamo ancora a cosa servissero queste informazioni nel programma di esercizi (probabilmente per basarli su essi e creare un esercizio su misura per ogni singolo individuo). Potrete scegliere uno di due personal trainer che, durante il vostro allenamento, vi daranno consigli ed incoraggiamenti a far meglio.

Una cosa davvero molto interessante di Walk it Out è la sostanziosa presenza di elementi sbloccabili. Ogni “step” andato a buon fine, verrà premiato con un punto che, di conseguenza, potrete spendere come meglio credete nel mondo. Ad esempio, mentre fate una passeggiata vicino allo stadio, potreste vedere dei globi ai lati della strada. Puntandone uno con il Remote e cliccando A, verranno tolti 10 punti dal vostro totale ma avrete una piantina. Altri globi possono avere dei CD su di essi e, comprarli, vi permetterà di sbloccare nuove tracce audio. Altri globi, invece, potrebbero essere solamente colorati (senza icone) e, cliccandoci, darete vita ad un bel arcobaleno.

Walk it Out offre davvero moltissime locations su cui fare le vostre camminate, alcune di esse, da sbloccare prima di poter essere utilizzate. L’elemento esplorativo del gioco è stato creato appositamente per i più giovani e, la possibilità di sbloccare tantissime cose, funge da distrazione agli esercizi. Potrete provare voi stessi, di cosa stiamo parlando, quando Walk it Out arriverà su Wii quest’autunno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato