Anteprima Scott Pilgrim vs the World

Pubblicato da: noth1ng- il: 06-08-2010 16:22 Aggiornato il: 02-09-2015 11:16

Ubisoft ci regala un altro tuffo nel passato con il titolo di cui andiamo a parlarvi. Sì chiama Scott Pilgrim vs the World. Chi è Scott Pilgrim ? Beh, semplicemente un musicista innamorato di Ramona Flowers, il cui cuore può essere raggiunto solamente sfidando i suoi ex. Ma andiamo a conoscere questo titolo più da vicino.


Scott Pilgrim nasce inizialmente come graphic novel, per poi essere riadattato in un film e successivamente, arrivando ai giorni nostri, in un videogioco con il nome Scott Pilgrim vs The World. Sìa i fumetti che il film, anche non volendo, hanno praticamente lastricato la strada alla creazione di un videogioco. Basti pensare semplicemente alla trama: un eroe innamorato di una ragazza non raggiungibile a causa dei molti “ostacoli”.

Scott Pilgrim vs The World è un videogioco d’azione a scorrimento orizzontale per quattro giocatori offline, con grafica ad 8-bit creata dall’artista Paul Robertson. I personaggi giocabili saranno diversi, ed includono: Scott, Ramona, Stephen Stills e Kim Pine. Ognuno dei personaggi, come ormai sembra essere d’obbligo, ha le sue abilità uniche, la maggior parti delle quali verranno sbloccate proseguendo nell’avventura.

Gli obiettivi sono principalmente basilari. Ad esempio, all’inizio del gioco vi troverete nelle strade innevate di Toronto, dovendo raggiungere una festa dall’altra parte della città. Un’ottima premessa per permettervi di mettervi in marcia e picchiare qualsiasi cosa si trovi davanti a voi. Il sistema di combattimento sarà subito molto familiare. Ci sono tre tipi di attacco (veloce, forte e super), oltre al blocco, salto, powerslide e il divertente “taunt”, la cui funzione dovrebbe essere quella di intimidire i nemici.

Ognuno dei tre tipi di attacco, si rivelerà molto utile in diverse situazioni. Ad esempio, l’attacco veloce come suggerisce la parola, è molto rapido e permette di legarne altri insieme per dare vita a delle combo. L’attacco forte, invece, è più lento, ma stordirà immediatamente il vostro nemico. Infine, l’attacco super, vi tornerà utile quando vi troverete circondati.

Non mancano ovviamente i bonus. Ad esempio, se doveste riuscire ad atterrare un tot di nemici senza ricevere danni, entrerete in una specie di modalità “berserk”, durante la quale infliggerete maggior danno e ne riceverete molto meno. Gli oggetti presenti nell’ambiente circostante (ombrelli, casse, lattine e via dicendo), potranno essere utilizzati come armi per infliggere del danno extra ai nemici.

Eliminare i nemici vi farà guadagnare soldi e punti esperienza. I soldi, possono essere usati nei negozi sparsi nei livelli che vi permetteranno di acquistare tre tipi di oggetti: snacks, pasti e accessori. I primi due ripristineranno la vostra energia, mentre gli ultimi vi permetteranno di migliorare gli attributi del vostro personaggio (forza, difesa, velocità e forza di volontà). Accomulando punti esperienza, passerete di livello (ce ne sono 16, in totale); questo vi permetterà di poter utilizzare nuove mosse e nuove combo. Inoltre, guadagnarete dei particolari punti che influenzeranno l’abilità del personaggio di rialzarsi quando è messo al tappeto.

Alla fine di ogni livello, sembrerebbe esserci sempre un livello bonus che vi permetterà di accomulare più denaro possibilità rompendo dei porcellini-salvadanaio. Saranno presenti anche i boss di fine livello. Non hanno molto di particolare. Sì dividono solitamente in due “stage”. Nel primo combatterete contro la banda di teppistelli e nell’ultimo  dovrete vedervela direttamente con uno degli ex malvagi di Ramona.

Scott Pilgrim vs the World è sicuramente un titolo adatto a chi sa cosa significhi e sente la mancanza dei cari vecchi “brawler”. E’ divertente, veloce e permette di passare qualche piacevole ora. Questo titolo sarà distribuito esclusivamente come contenuto scaricabile, prima su PSN (Playstation Network) e successivamente su XBLA (Xbox Live Arcade), a partire dal 10 Agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato