Anteprima Resonance of Fate

Pubblicato da: noth1ng- il: 07-08-2009 9:10 Aggiornato il: 02-09-2015 11:15

Dai creatori (Tri-Ace) di Star Ocean, Valkyrie Profile e Infinite Undiscovery, ecco un titolo che nasce dalla collaborazione con Sega, Resonance of Fate. Questo gioco di ruolo Giapponese è ambientato in un’affascinante città piena di vili teppisti, eroi misteriosi e strane macchine.


In Resonance giocherete nel ruolo di tre mercenari che lavorano per l’alta società. C’è Zephyr, giovane ma talentuoso mercenario, Vashyron un veterano della pistola e Reanbell, beh, è una ragazza. Ognuno di noi sa che non bisogna giudicare un libro dalla sua copertina, specialmente quando si parla di RPG Giapponesi, e Reanbell ha dato prova di sapersela cavare egregiamente anche da sola. Non sappiamo molto della storia dei personagi sovracitati, ma tutto quello che c’è da sapere sarà rivelato durante il gioco.

Avrete a che fare con diverse battaglie lungo la vostra strada, dai semplici gangsters locali fino ai boss. Il gioco è in semi-tempo reale, ciò vuol dire che il vostro personaggio si muoverà quando lo farete voi e che potrete mettere in pausa, quindi avrete il giusto tempo per pensare alle vostre strategie, senza la noia dei combattimenti a turni. Molto interessante è la possibilità di suddividere l’energia dei nemici in vari segmenti, rendendoli più semplici da sconfiggere. Inoltre, potrete attivare una sorta di modalità “bullet-time”, per sferrare attacchi più devastanti. Ad aiutarvi nei combattimenti, ci sarà un ottimo arsenale, inclusi machine gun, pistole, molotov e granate.

Resonance è ambientato in una città della Terra artificiale, con delle visuali pesantemente influenzate dallo stile steampunk ed un moderno Vittoriano. L’età in cui è ambientato è quindi piuttosto difficile da stabilire. La storia sarà di sicuro interesse per gli appassionati alla scienza: un’enorme macchina controlla l’andamento della città, decidendo anche quando una persona debba nascere o morire. La città appare come un’enorme struttura cilindrica sospesa sul pianeta , con diversi livelli da esplorare. Gli aristrocratici, sono posti nella parte più alta e, prima o poi, vi ritroverete sicuramente a che fare con loro.

Oltre alla storia principale lineare, potrete sbloccare diverse side mission. Completandole guadegnerete punti esperienza e scoprirete altre informazioni sulla trama. Visitando la sede dellla corporazione, avrete accesso ai dettagli sull’andamento delle side quest e della storia principale. Inoltre, potrete parlare con le persone che incontrerete (comandate dalla IA) per scoprire qualcosa in più sulla città.

C’è un interessante lavoro artistico per Resonance. Uno stile granulare dà la sensazione di un mondo inospitale che si abbina perfettamente con l’ambiente circostante. I fondali sono prerenderizzati e ruoteranno seguendo i movimenti del personaggio, dando l’impressione di sfogliare uno di quei libri a tre dimensioni.
Resonance of Fate sarà disponibile per Xbox 360 e PS3, a partire dai primi mesi del 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato