Anteprima Monster Tale

Pubblicato da: Luca M.- il: 05-07-2010 9:47 Aggiornato il: 11-06-2015 9:40

Il team dietro la nascita di Henry Hatsworth in the Puzzling Adventure (un titolo che combinava vari generi per formarne uno unico: platforming 2D con uno stile alla Tetris) è tornato per dare alla luce un altro particolare videogioco. Sì chiama Monster Tale e sembra mantenere la componente platform del titolo di cui sopra, ma aggiungendo uno stile di gioco in cui dovrete “crescere” un mostro.


Se Henry Hatsworth era un titolo che raccontava ciò di cui possono essere capaci gli anziani quando ne hanno l’opportunità, Monster Tale parla dei guai in cui possono cacciarsi i bambini quando hanno troppo potere nelle loro mani. La trama racconta di un gruppo di bambini che trovano un portale per un mondo di mostri. Invece di utilizzare queste creature mistiche per aiutare il mondo, decidono di liberare il loro potere distruttivo e spazzare via qualsiasi cosa in vista. Voi impersonerete Ellie, l’ultima bambina da entrare nel mondo, che farà coppia con il mostro Chomp; insieme cercherete di fermare i bambini che stanno rovinando il divertimento di tutti.

Lo stile di gioco è ricorda moltissimo Henry Hatsworth. Nei due schermi, infatti, avrete due stili di gioco differenti, quello in alto, ci sarà Ellie nel classico platform in due dimensioni. Questo titolo si focalizza più sul combattimento che sulla navigazione, permettendovi di provare le vostre abilità ravvicinate o a distanza per difendervi dalle creature che abitano questo mondo. Il vostro compagno Chomp è nello schermo inferiore e si chiama così proprio perchè riesce a mangiare qualsiasi cosa che gli si pari davanti alle sua potente bocca.

Eliminando i nemici sullo schermo superiore vi permetterà di ricevere dei power-ups che potranno essere spediti a Chomp nello schermo inferiore. Questi oggetti aumenteranno le sue abilità, facendolo diventare più forte con oni cosa che mangia. Ci sono ben 30 trasformazioni quindi, anche se Chomp inizier con l’essere un piccolo mostriciattolo, potrà trasformarvi in una vera bestia più avanti nel gioco. Potrete anche aumentare degli attributi specifici. Se ad esempio volete un mostro potente, vi basterà aumentare il suo attacco, se invece volete che rimanga in vita il più a lungo possibile, allora sarà meglio aggiungere qualche tacca alla sua energia. Se dovesse servirvi una mano, potrete richiamare Chomp che in un attimo passerà nello schermo superiore per aiutarvi nel combattimento. Dovrete usare questi aiuti molto intelligentemente, in quanto Chomp potrà spendere un tempo limitato nel vostro mondo.

Monster Tale è un videogioco molto particolare che probabilmente a qualcuno potrà far storcere la bocca. In ogni caso, sembra divertente e con un ritmo piuttosto veloce. Se ne siete interessati, sappiate che sarà disponibile durante il mese di Dicembre, esclusivamente su Nintendo DS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato