Anteprima DarkStar One: Broken Alliance

Pubblicato da: noth1ng- il: 18-03-2010 9:24 Aggiornato il: 01-09-2015 9:15

Nato come gioco per PC del 2006, DarkStar One torna a sfoggiare la sua gloria in 1080p sulla console di casa Microsoft. Gli sviluppatori si sono impegnati a migliorare la grafica e soprattutto a rendere i controlli molto più user-friendly. Scopriamo i suoi dettagli in questa anteprima.


La storia principale di DarkStar One: Broken Alliance gira intorno a due principali elementi chiave ma per il resto si mostra con una trama molto aperta, dando la possibilità al giocatore di esplorare completamente l’universo sul quale si basa questo titolo. Impersonerete un giovane pilota di astronavi il cui padre (anch’esso pilota) è stato ucciso misteriosamente da un assalitore sconosciuto. Tutto quello che è rimasto in mano al giovane pilota è l’astronave del padre, la DarkStar One, una delle astronavi più versatili che può essere migliorata con un potente scafo e fungere da traino per missioni di mercato, oppure equipaggiata con armi di ultima generazione per missioni di scorta o di “pirateria”.

Anche se il vostro principale obiettivo sarà quello di scoprire il misterioso assassino di vostro padre, durante la vostra ricerca, capirete che una particolarmente aggressiva razza aliena sta conquistando l’universo pianeta per pianeta. Di conseguenza, il vostro obiettivo secondario (se così si può definire) sarà quello di formare una truppa in grado di fermare l’avanzata extraterrestre e riprendere possesso dell’universo una volta in vostro possesso.

Se questi due possono sembrare due obiettivi già piuttosto solidi e complicati da seguire, sarete ben felici di sapere che DarkStar One offre al giocatore moltissime altre missioni. L’universo di questo titolo è davvero enorme, ma fortunatamente diviso in vari settori (di grandezza comunque notevole). All’inizio della vostra avventura, la vostra astronave avrà poche possibilità di viaggio, ma proseguendo nella storia riuscirete a mettere insieme i componenti necessari per navigare largamente nello spazio, reclutare nuovi personaggi che vi aiuteranno nella carica di co-pilota ed accettare missioni di vario genere: da mercanti, dalla polizia interstellare o da vili pirati spaziali. A seconda delle missioni che seguirete con più determinazione, vi farete una certa reputazione nello spazio che potrà spaziare da perfetto mercante che gioca secondo le regole (il quale sarà sempre il benvenuto nelle stazioni) o da vile pirata che attacca senza scrupoli ogni cargo in vista (cosa che non piace affatto alle autorità). Ovviamente, c’è anche una via di mezzo. Sta a voi scegliere.

Gran parte del gameplay di DarkStar vi vedrà presso delle stazioni per riparare la vostra astronave, accettare nuove missioni e scambiare risorse utili al proseguimento del vostro viaggio intergalattico. Sappiate che, comunque, potrete aggiungere alla vostra astronave scudi, potenti armi, nuovi scafi e via dicendo ogni volta che lo desiderate. Proprio riguardo alle armi, vi ricordiamo che avrete un arsenale molto vario fra cui scegliere inclusi vari tipi di raggi ed anche tecnologie per armi organiche che impararete eventualmente da alcune razze aliene. Durante la ricerca di vostro padre, troverete la tecnologia di un’arma fin’ora sconosciuta, ma che fu scoperta (e nascosta sulla DarkStar One) in primis da vostro padr,e motivo per il quale venne perseguitato ed infine assassinato, che si rivelerà essere l’unica speranza dell’umanità contro la razza aliena.

DarkStar One: Broken Alliance offre un mix di generi fusi in un unico gioco, regalando un’esperienza mai vista prima su console. Anche se non supporta modalità multiplayer, vi accorgerete che la modalità storia offrirà così tante missioni, divertimento ed intrattenimento (ed ovviamente achievements) da farvi quasi dimenticare il multigiocatore. Questo titolo non ha ancora una data di distribuzione ufficiale, ma sarà disponibile durante il 2010 esclusivamente su Xbox 360.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato