Anteprima Blue Toad Murder Files: The Mysteries of Little Riddle

Pubblicato da: noth1ng- il: 29-10-2009 10:08 Aggiornato il: 01-09-2015 9:15

Quando ancora non erano presenti i videogiochi, le console ed i pc, erano i giochi da tavola i preferiti da tutta la famiglia, proprio perchè erano in grado di riunire tutti i componenti in emozionanti e divertenti partite. E’ proprio rifacendosi ai giochi da tavola che Relentless Software (sviluppatori) stanno dando vita a Blue Toad Murder Files: The Mysteries of Little Riddle, un gioco di omicidi, misteri ed investigazione che sarà scaricabile attraverso Playstation Network in ben sei episodi.


Nel gioco tutto comincerà con voi (uno dei quattro investigatori tra i quali potrete scegliere) che vi ritroverete nel bel mezzo di un omicidio nel villaggio di Little Riddle. Rispettando lo spirito dei più bei giochi d’avventura, troverete indizi e piste da seguire parlando con gli abitandi e e risolvendo dei puzzle. La caratteristica interessante di questo titolo è lo svolgimento delle scene; sembra assomigliare molto ad uno show televisivo: in ogni area guarderete una scena con un abitante del villaggio e quindi dovrete risolvere un puzzle che lo riguarda. L’unica interazione che avrete con il vostro protagonista, sarà quella di poter decidere quale area visitare successivamente.

Nel primo episodio di Blue Toad Murder Files, verrete introdotti agli abitanti del villaggio. La storia (o trama, se preferite) verrà raccontata proprio come in un libro d’avventura, riferendosi a voi in prima persona. I personaggi chiave saranno presentati in una maniera speciale, con una musica drammatica che vi farà subito rendere conto che saranno dei sospettati, più avanti nel gioco. I discorsi saranno lineari e non avrete possibilità di scegliere le risposte da dare, ma dovrete semplicemente leggere quello che il personaggio avrà da dirvi.

Più avanti nella storia, quando avrete incontrato più abitanti, vi sarà data la possibilità di visitare aree diverse, accessibili dalla mappa in alto sullo schermo. Il più delle volte, dovrete risolvere degli enigmi per avere degli indizi dagli abitanti. Gli enigmi spazieranno da dei semplici indovinelli fino a dei problemi di matematica piuttosto complessi. Uno di questi, ad esempio, richiederà che aggiustiate l’impianto idraulico del pub, dovendo riconoscere i giusti tubi da collegare. Ogni enigma risolto verrà ricompensato con una medaglia d’oro, d’argento o di bronzo a seconda di quanto tempo impiegherete per risolverlo e quante volte lo ripeterete. Avrete un numero illimitato di possibilità per ogni puzzle e, se al momento uno di questi vi sembra troppo difficile, potrete tranquillamente saltarlo e continuare con la storia.

Punto molto a favore di questo titolo è la possibilità di giocarlo fino a quattro giocatori cooperativamente (ogni giocatore potrà provare a risolvere un enigma a turno e quindi continuare con le investagazioni). Se invece vi troverete con dei compagni tutt’altro che interessati alla cooperativa, il gioco penserà a dare uno score per ogni puzzle risolto, in modo da poter essere giocato anche competitivamente. Quando avrete interrogato tutti gli abitanti e raccolto ogni indizio, il gioco richiederà che voi scopriate l’assassino. La vostra “scelta” sarà nascosta agli altri giocatori fin quando il gioco stesso non annuncerà chi è l’assassino. I punti per aver dato la risposta esatta saranno sommati a quelli dei puzzle, per dare vita ad un totale alla fine del gioco.

Questo titolo raccoglie in se molti degli aspetti più interessanti dei giochi: è un’avventura, ci sono enigmi da risolvere e dovrete capire chi è l’assassino. Anche la grafica è ben realizzata, in uno stile molto cartoonesco che, anche grazie a dei discorsi molto simpatici, rende piacevole l’esperienza di gioco.

I primi due episodi di Blue Toad Murder Files saranno disponibili dal 17 Novembre su Playstation Network, al costo di circa 7 € per un episodio o 11 € per entrambi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato