Anteprima Alpha Protocol

Pubblicato da: noth1ng- il: 20-04-2010 8:05 Aggiornato il: 02-09-2015 11:15

Ne abbiamo già parlato in diversi articoli, ma non vi abbiamo mai dato notizie precise per questo gioco della Sega, che mischia un classico sparatutto ad un RPG. La caratteristica più interessante che lo contraddistingue è quello che gli sviluppatori hanno cercato di fare per far si che ogni scelta (anche la più insignificante) abbia una conseguenza sullo svolgersi della trama. Sì chiama Alpha Protocol, doveva essere distribuito nel 2009 e finalmente l’attesa è quasi giunta al termine.


Impersonerete Michael Thornton, una recluta della CIA che si troverà nel bel mezzo di una cospirazione con i fiocchi mentre la trama comincerà a snodarsi. Durante la sua avventura, Michael si troverà ad interagire con una grande varietà di personaggi; come lui interagirà con questi, determinerà il loro comportamento verso Michael. Circa a metà del gioco, poi, si scoprià che Michael ha avuto una relazione con una ragazza, Madison (che troverà nel suo letto tornando a casa). Gli sviluppatori hanno dichiarato che durante le discussioni, ci sarà molta possibilità di scelta (da una risposta seccata ad una molto pacata) e si potrà addirittura saltare completamente la conversazione per passare alla prossima scena.

Il modo in cui interagirete con ogni personaggio, formerà una reputazione, unica per ognuno di loro. Nel caso di Madison, ad esempio, è ovvio che i due abbiano condivisio una relazione piuttosto intima. Ma le cose non possono sempre andare bene. Gli sviluppatori hanno mostrato come possono cambiare facilmente le relazioni portando come esempio Madison. Entrando nella stanza, Michael la troverà nascosta e verrà quindi attaccato e “elettrizzato” con uno dei suoi strumenti da spia. Ovviamente non sappiamo cosa abbia portato Madison ad un comportamento del genere, ma è chiaro che qualcosa ha disturbato la loro, prima, intima relazione.

La reputazione e le conseguenze delle vostre azioni sono una parte molto importante, ma non è l’unico aspetto del gioco in Alpha Protocol. Una grande parte di questo, infatti, la prende il sistema RPG che vi permetterà di comprare armi o equipaggiamento con i soldi che prenderete, che serviranno anche per migliorare le vostri armi con accessori o proiettili differenti e costruire un albero di skill che plasmerà Michael Thornton nella spia che preferite sia. Ci saranno ben nove differenti skill, la maggior parte delle quali si basa sulle armi a vostra disposizione, come pistole, shotgun, machinegun e così via. Ci sono anche le skill di specializzazione come lo stealth, l’irruzione ed altre ancora.

Ovviamente, ogni volta che migliorerete una skill, avrete una maggiore confidenza con quel determinato tipo di arma o abilità. Se la migliorerete abbastanza, avrete una vera e propria skill attiva da porter usare sul “campo di battaglia”. Per portarvi un esempio, se doveste concentrarvi molto sulla skill stealth, ad un certo punto potrete avere un’abilità attiva che vi permetterà di essere praticamente invisibile per un certo periodo di tempo. Non potrete di certo usarla per completare un intero livello, ma potrebbe essere un valido strumento per i giocatori che avranno intenzione di completare Alpha Protocol con un “basso profilo”.

Gli sviluppatori hanno anche dichiarato che è possibile completare il gioco senza uccidere nemmeno un nemico, ma sembra che le occasioni di combattimento siano davvero molto presenti. Il gioco ha una visuale in terza persona e quando userete la vostra pistola, un mirino apparirà sullo schermo (più a lungo mirerete senza sparare e pià preciso risulterà il colpo). Se utilizzerete lo stealth con la giusta intelligenza, riuscirete ad arrivare ai nemici silenziosamente ed ucciderli senza esplodere nemmeno un colpo d’arma da fuoco. Essendo un gioco di spie, potrete anche utilizzare tutti i tipi di gadget a vostra disposizione per aiutarvi nel completamento delle missioni, tra questi ci sono: granate ad impulso elettro-magnetico, granate incendiarie, i classici medi kits e tanto altro ancora.

Alpha Protocol sembra poter offrire davvero molto ad una vasta scala di gamers. La prospettiva di una trama sempre diversa a seconda della vostra reputazione è sicuramente qualcosa di interessante che riuscirà sicuramente a mantenere sempre vivo il gioco. Se siete rimasti interessati da quanto letto, sappiate che questo titolo sarà distribuito il 28 Maggio su PC, Playstation 3 e Xbox 360.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato