Soluzione GTA IV Settima Parte

Pubblicato da: Luca M.- il: 24-06-2008 8:43 Aggiornato il: 26-11-2008 17:42

Settima Missione – “Jamaican heat” (Roman)

Tornati al deposito dei taxi, Roman è stato lasciato tutto solo a rispondere al telefono e al suo cellulare. Sembra che voglia creare una nuova impresa con Niko come suo partner. Indipendentemente da ciò, le cose sono un po’ caotiche in ufficio, e Roman non può allontanarsi dalla sua scrivania per raggiungere uno dei suoi clienti. Come la scorsa volta, toccherà  di nuovo a voi andare prendere il cliente, che si chiama Little Jacob.
Jacob si trova dove Chive Street svolta in Oneida Avenue. Comunque il GPS vi indicherà  la strada da percorrere quindi non troverete difficoltà  a raggiungere la meta. E’ molto vicina al deposito dei taxi, per cui non dovrebbe essere un viaggio che dura più di mezzo minuto al massimo. Vi starà  aspettando vicino all’ingresso di uno dei più importanti parchi del quartiere, Outlook Park, quindi la posizione di Jacob dovrebbe essere abbastanza facile da individuare.
Jacob parla in un linguaggio slang quasi incomprensibile, fortunatamente però potrete leggere nei sottotitoli cosa sta dicendo nel nostro idioma così da comprendere ciò che vi dirà  mentre guidate. La conversazione è … interessante, per non dire altro. Jacob vuole che lo portiate a Dillon Street, ancora una volta una meta vicina, quindi dovrebbe essere abbastanza facile raggiungerla per voi, soprattutto ora che siete ben acclimatati con il gioco.
Avrete notato durante l’incomprensibile conversazione con Jacob che egli vi ha offerto di portarvi appresso una pistola, in quanto egli ha bisogno di una copertura dato che deve incontrarsi con alcuni ragazzi per uno scambio di merce. Quindi, quando arriverete, Jacob vi chiede di andare in un posto situato sulla mappa che può essere raggiunto scendendo a piedi. Una volta scesi dalla macchina, dirigetevi alla locazione indicata sull’HUD, quindi impugnate la pistola e accucciatevi come suggerisce il gioco. In questo modo sarete celati alla vista dei soci di Jacob.
Jacob verrà  assalito da più uomini di quanti si aspettava venissero all’incontro, quindi apre subito il fuoco su di loro. Che è il vostro segnale ad aprire il fuoco pure voi. Assicuratevi di mirare con il tasto corrispondente sul controller prima di sparare, così i colpi risulteranno molto più precisi. Una volta che avrete ucciso un nemico, passate a quello successivo e così via. Potreste pensare di essere al sicuro una volta uccisi i tre nemici di fronte a voi, ma un quarto verrà  fuori da una porta dietro di voi. Jacob vi avviserà  di questi, per cui non appena sarete allertati, giratevi e fate fuori anche quest’ultimo nemico.
I quattro omicidi che avete appena commesso e il suono incessante degli spari ha attirato l’attenzione del LCPD, quindi recuperate Jacob e salite rapidamente sull’auto più vicina. Dovrete seminare la polizia prima di procedere, quindi guidate come pazzi senza una metà  precisa per riuscire ad allontanarvi abbastanza da far rientrare l’allarme. Quando le forze di polizia non avranno più alcuna idea di dove siate, potrete procedere con l’ultima tappa di questa missione con Jacob: portatelo alla sua destinazione finale.
Raggiungere questa destinazione è abbastanza facile, come al solito vi basterà  seguire le coordinate sul GPS. Una volta arrivati, Jacob scenderà  dall’auto e si allontanerà  ma non prima di offrirvi la possibilità  di lavorare in futuro con lui, e anche di lasciarvi la pistola che vi aveva consegnato in precedenza. Ora sì che siete veramente armati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato