STREETS OF RED: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 20-04-2018 9:56 Aggiornato il: 20-04-2018 9:58

Secret Base debutta su Switch con Street of Red Devil’s Dare Deluxe, ed oggi su gentile concessione dello stesso, vogliamo condividere con voi la nostra Recensione. Prima di proseguire nella lettura, vi invitiamo ad unirvi alla nostra community su Discord.

STREET OF RED Recensione

In Street of Red Devil’s Dare Deluxe vestiamo i panni di un Nerd, nel bel mezzo di una fiera fumettistica tutti i partecipanti diventano zombie, lo scopo del gioco è quello di sterminare ondate di non morti. 

Il gioco ricorda sia per il comparto grafico e sonoro che tecnico i celebri picchiaduro a scorrimento degli anni 90. Ogni cosplay vanta di abilità differenti, da sfruttare per avanzare nei 4 differenti stage che compongono questa breve avventura.

Portando a termine il gioco è possibile sbloccare non solo nuovi personaggi ma anche potenziamenti.

Nel corso dell’avventura con il denaro raccolto è possibile acquistare migliorie per il proprio personaggio o resuscitare in caso di gameover. In caso di morte e in assenza di monete, dovremo ricominciare l’avventura da zero.

Il gioco supporta il multiplayer locale fino a 4 giocatori, con la possibilità di cimentarsi anche in una modalità sopravvivenza. Street of Red richiama titoli come Metal Slug, Mortal Kombat ed altri ancora, tramite dei tributi agli stessi.

3 sono le ore richieste per portare a termine il gioco, il quale propone un’ottima rigiocabilità, grazie alla possibilità di sbloccare contenuti di vario tipo. 

Sul fronte grafico e sonoro ci troviamo di fronte un picchiaduro a scorrimento in puro stile pixel art, giocabile al meglio in mobilità, grazie alle funzionalità proposte dalla Nintendo Switch. Nel corso degli stage dovremo massacrare nemici di ogni tipo, con tanto di Boss Fight.

In qualsiasi momento tramite l’Hud è possibile tenere sotto controllo la barra delle abilità, la percentuale vitale e il numero di dollari accumulati, che come anticipato serviranno sia per tornare in vita che per acquistare nuovi potenziamenti.

All’avvio del gioco ci ritroviamo nel menù principale con la possibilità di cimentarci fin da subito nell’avventura o consultare gli obiettivi sbloccabili, il layout dei controlli e le opzioni, queste ultime rivolte solo alla gestione del volume.

Dopo un breve caricamento e l’introduzione, che è possibile saltare in qualsiasi momento, veniamo catapultati di fronte la schermata di selezione dei personaggi di cui 4 disponibili fin da subito 2 e sbloccabili.

Come per le skin anche i personaggi dispongono di abilità ed equipaggiamenti differenti. In qualsiasi momento tramite il menù di pausa è possibile sia consultare la lista dei movimenti che un tutorial su come giocare, oltre a gestire equipaggiamento e migliorie.

Considerando il costo irrisorio per l’acquisto, Street of Red si colloca tra i titoli dove l’acquisto è obbligatorio, se siete alla ricerca di un simpatico, rapido e divertente ma non troppo impegnativo passatempo. 

STREET OF RED Gameplay Trailer

6.5

Grafica
6.0
60%
Gameplay
7.5
75%
Longevità
5.5
55%
Sonoro
6.5
65%
Trama
7.0
70%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato