Remothered Broken Porcelain: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 15-10-2020 9:40 Aggiornato il: 15-10-2020 9:46

Nel 2018 vi abbiamo proposto la nostra Recensione di Remothered Tormented Fathers, un Horror che si distaccava dalla massa e dal già visto, tentando di proporre un’idea originale quanto coinvolgente e appagante.

Il successo del titolo portò il team a proseguire lo sviluppo della trilogia, ed oggi vogliamo condividere con voi la Recensione di Remothered Broken Porcelain, il secondo capitolo della serie.

Remothered Broken Porcelain Recensione

In Remothered Tormented Fathers l’attenzione del giocatore ricadeva su una donna di nome Rosemary Reed, questa volta i riflettori si spostano su una quindicenne di nome Jennifer, seppur Rosemary non sia stata completamente rimossa dalla serie, ma appare in forma giocabile in alcune scene del gioco.

La storia inizia con la decisione di Jennifer di lasciare il collegio e cercare lavoro presso l’Hotel Ashmann Inn, dove farà la conoscenza di una coetanea affetta da balbuzia, con la quale istaurerà un profondo legame di amicizia. La trama viene raccontata in due parti, da un lato abbiamo il passato sia della protagonista che di Rosemary, dall’altra il presente, nel quale bisogna sfuggire dalle pericolose entità che si aggirano per la struttura.

Contrariamente al prequel, nel quale si era abbastanza inermi, seppur con una lieve possibilità di difendersi, in Broken Procelain il team di sviluppo ha deciso di essere più comprensivo nei confronti dei giocatori, offrendo maggiori possibilità sia di esplorazione e movimento che di difesa, grazie ad una generosa quantità di strumenti ed armi a disposizione, da utilizzare per lo più per fuggire dalle entità, nascondersi e difendersi.

Esplorando l’hotel vi imabatterete in oggetti da raccogliere, situati il più delle volte in cassetti, armadi ed altri mobili, mettendo purtroppo in risalto un sistema decisamente macchinoso per la raccolta degli stessi. La legnosità nei movimenti della protagonista torna a frustrare il giocatore, con un’intelligenza artificiale non così intelligente come si pensi, facile da ingannare ed eludere, sopratutto durante gli scontri diretti.

In Broken Porcelain avrete spesso a che fare con il tempismo, sopratutto durante lo scontro con i nemici, il quale deciderà il più delle volte l’esito dell’incontro. Il fattore sorpresa accompagnato dalla frustrazione e l’ansia di non essere mai al sicuro, che poi sono marchi di fabbrica per la serie, tornano anche nel sequel. Trascorrete buona parte del tempo a fuggire, nascondervi o muovervi furtivamente per evitare di attirare attenzioni indesiderate.

Abbiamo apprezzato la scelta del team nel rendere Jennifer uno straccio quando subisce un ingente quantità di danni, rendendola sia insaguinata che modificando il gameplay, causando dunque movimenti più lenti del previsto ed altre problematiche che rendono la fuga meno piacevole. Discutibile invece la decisione di risanare la protagonista dopo aver ricaricato la partita, anche se il salvataggio manuale è avvenuto in condizioni pessime.

Una delle caratteristiche del titolo che abbiamo apprezzato maggiormente, risiede in un comparto grafico rinnovato e decisamente migliorato rispetto al passato, il quale rende scenari e personaggi più realistici, vivi e dinamici. Il titolo offre ai giocatori un ventaglio generoso di possibilità per difendersi, avviciandosi più al Resident Evil che all’Outlast.

Non manca indubbiamente l’ansia di essere stanati, rincorsi ed uccisi, ma ciò viene compensata dalla possibilità di difendersi al meglio, qualora si esplori la struttura in cerca degli oggetti utili allo scopo. Naturalmente Remothered Broken Porcelain non è solo un fuggi e attacca, ma si arricchisce con degli enigmi da risolvere, al fine di intrattenere il più a lungo possibile i giocatori, spingendoli ad esplorare gli scenari in cerca degli oggetti richiesti.

Attualmente, problemi a parte, il titolo promette bene, da una trama solida e convincente, ad ambientazioni e nemici modellati di tutto rispetto.

Remothered Broken Porcelain Gameplay Trailer

8.5/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato