[Recensione] Blazblue Cronochiles Phantasma Ex

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 27-10-2015 8:28

Non è di certo la prima volta che Arc System Works propone lo stesso (o quasi) picchiaduro in 2D, parliamo di Blazblue Cronochiles Phantasma Ex che come la saga Guilty Gear vanta svariate revisioni le quali aggiungono qualche stage, lottatore o altri extra un pò come è accaduto con Street Fighter e la storia si ripete.

blazblue-chrono-phantasma-extend-kokonoe-04

Blazblue Cronochiles Phantasma Ex: Deja Vu esteso

Con Phantasma EX abbiamo il medesimo capitolo della serie Blazblue che ci ha perseguitato (in bene si intende) per diversi anni ma con la differenza che gli sviluppatori questa volta propongono una storia estesa seppur faticosa da seguire, personaggi inediti per un totale di 26 combattenti nei quali troviamo Kokonoe e Yuuki Terumi presenti nei DLC e Lambda 11 e Celica A Mercury. Ancora una volta Arc System riesce a ingannare in bene i videogiocatori proponendo sistemi di combattimento differenti tra di loro con combo basate sui poteri speciali di ognuno.

Purtroppo se i contenuti aggiuntivi fanno sorridere coloro che seguono la serie da anni, i cali di framerate durante il gameplay ed altri problemi hanno impedito a questo nuovo capitolo di entrare tra i migliori picchiaduro del campionato mondiale. Il vero livello di sfida presente risiede nello sblocco di tutti i trofei (per l’edizione Playstation) i quali richiederanno di completare ogni modalità di gioco con ogni singolo personaggi o soddisfare particolari requisiti.

BlazBlue Chrono Phantasma Extend 2

Nextgen dove sei?

Dopo Continuum Shift sulla scorsa generazione, ci si aspettava di vedere un capitolo degno delle console attuali con meccaniche di gioco riviste e un comparto grafico ULTRA HD cosa che purtroppo non è avvenuta. Ex è stato reso alla portata di tutti, difatti attivare una combo speciale è un gioco da ragazzi una volta caricata l’apposita barra, nonostante poi il potere di ogni personaggio sia utilizzabile per un periodo di tempo limitato.

Chrono Phantasma Extend propone svariate modalità per soddisfare i giocatori di ogni tipo, dal gioco libero alla modalità storia per non parlare della competitiva online. Come accadeva in passato con King of Fighters, anche con il brand Blazblue avvertiamo quella sensazione di già visto, di vecchio come si suol dire, un picchiaduro si bello da vedere e divertente da giocare ma con meccaniche e grafica che non riescono a fronteggiare titoli come Street Fighter V. Nulla da ridire per il doppiaggio e la colonna sonora che da sempre ci deliziano grazie al lavoro svolto dal team, nonostante l’italiano sia totalmente assente.

BBCP-Confirmed-US

Conclusione e Impressioni

Se siete appassionati della serie e del genere picchiaduro 2D vecchia scuola, non lasciatevi sfuggire l’EX di Blazblue nonostante ci tengo a premettervi che rispetto i capitoli precedenti troverete solo dei contenuti aggiuntivi, nessuna novità eclatante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato