Movers in Paradise: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 08-03-2021 8:30

Dopo Moving Out, quest’oggi vogliamo condividere con voi la Recensione di Movers in Paradise, nuovo capitolo della serie distribuito come un corposo DLC da Team17.

Sviluppato da DEVM Games e SMG Studio, Movers in Paradise vi porta su delle isole tropicali, estendendo l’esperienza del gioco base con nuovi contenuti, tra cui 14 livelli inediti di cui 10 arcade, 4 personaggi che si uniscono al già generoso roster, 3 nuove meccaniche e naturalmente una nuova ambientazione.

Movers in Paradise Recensione

In Movers in Paradise potrete muovervi su più livelli utilizzando le scale all’interno dello stesso stage, sfruttare delle pedane mobili per raggiungere le zone distanti, ed avrete a che fare con un nuovo nemico, i granchi, i quali non ci penseranno su due volte a svuotare il vostro carico, portandovi a completare i livelli il più rapidamente possibile.

Purtroppo come per il gioco base anche l’espansione non prevede il multiplayer online ma solo locale a 3 giocatori. I livelli sono più grandi del precente capitolo, con ostacoli di ogni sorta da evitare, tesori da recuperare e animali ed oggetti di scena da sfruttare a proprio vantaggio.

La modalità co-op locale permette di divertirsi fino ad un massimo di 3 giocatori, in minigiochi basati sulla fisica, la quale può essere sia costruttiva che distruttiva a seconda della situazione. Non poteva di certo mancare all’appello la possibilità di personalizzare i personaggi, sbloccandoli gradualmente, potrete contare sia sui protagonisti di Moving Out che sulle new entry.

I limiti di tempo sono stati aumentati, i livelli possono essere ignorati ed i pericoli rimossi tramite le generose opzioni di assistenza, alle quali si aggiungono l’interfaccia utente scalabile, i comandi rimappabili, testo adattato alla dislessia e molto altro. Queste novità rendono il gioco alla portata di tutti.

Sul fronte grafico Movers in Paradise rimane fedele al gioco originale, con visuale isometrica e uno stile cartoonesco, dalle texture colorate e modelli in low poly, il tutto accompagnato da una colonna sonora piacevole e ritmata da ascoltare. Il corposo DLC porta il titolo base al livello successivo, grazie all’aggiunta delle meccaniche inedite descritte.

I 4 nuovi personaggi vi strapperanno un sorriso per la loro simpatia e design unico che li differenzia da quelli conosciuti nel titolo base, ricordandovi che è solo una questione estetica, non vi sono abilità particolari da sfruttare.

Il costo accessibile dell’espansione la rende un ottimo passatempo per divertirsi in compagnia dei famigliari, disponibile su PC e Console, rivolto a tutti i giocatori, nonostante necessiti del gioco base per funzionare. Se avete giocato Moving Out saprete sicuramente muovervi anche in questo DLC, nonostante le novità introdotte.

Movers in Paradise è molto di più di un gioco di traslochi, dovrete co-operare con altri giocatori per superare ostacoli e pericoli vari, risolvere degli enigmi e portare a casa il malloppo, il quale attende solo di essere recuperato. Una manciata di nuovi livelli che vi porterà via qualche ora del vostro tempo.

Movers in Paradise Gameplay Trailer

7.5/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato