Leisure Suit Larry Wet Dreams Don’t Dry: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 13-11-2018 7:47

Correva l’anno 1987 quando Sierra pubblico il primo capitolo della serie punta e clicca Leisure Suit Larry, titolo che ebbe il successo sperato, nonostante toccasse uno degli argomenti taboù dell’epoca. 

Leisure Suit Larry Wet Dreams Don’t Dry Recensione

Nel corso degli anni sono stati prodotti svariati titoli, l’ultimo realizzato nel 2013, ossia il Remake di Leisure Suit Larry in the land of the Lounge Lizards. A distanza di 5 anni Larry torna con un titolo nuovo di zecca, ed oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione di Leisure Suit Larry Wet Dreams Don’t Dry.

E’ l’anno 2018, Larry si risveglia in un laboratorio dopo molti anni dalla sua scomparsa, il playboy per eccellenza viene clonato e perfezionato pur mantenendo il carattere e gli aspetti ai quali siamo stati abituati nei vari titoli della serie.

Dopo aver aiutato Larry ad uscire dall’oscurità per raggiungere la superficie, ci troviamo in un’epoca in cui la tecnologia la fa da padrone tra smartphone, internet e assistenti vocali. Il mondo lasciato da Larry prima della sua dipartita non esiste più.

Larry si ritrova catapultato in un futuro dove social come Facebook, Instagram, Tinder e molti altri decretano il successo dell’individuo, un appuntamento chiederà a Larry di accumulare dei punti su Tinder, un rapporto sessuale gli costerà molto di più. 

Larry Laffer è tornato più in forma che mai, riuscirà a riconquistarsi la fama e tornare nella vetta dei playboy Wet Dreams Don’t Dry ci porta in un mondo di gioco realizzato in cell shading, dagli scenari ai personaggi, conferendo il giusto tocco animato ad uno dei migliori e più esilaranti punta e clicca.

Purtroppo il titolo è interamente in inglese, dal doppiaggio ai sottotitoli, rendendo difficoltosa la comprensione di trama e dialoghi a coloro che non masticano la lingua estera. Come ogni punta e clicca che si rispetti, ci ritroveremo a raccogliere ogni oggetto ci capiti a tiro, fonderli tra loro per utilizzarli nella risoluzione degli enigmi e interagire con i tanti personaggi presenti.

Dialogando con i protagonisti di questa nuova ed esilarante avventura, avremo a che fare con una quantità generosa di dialoghi, con riferimenti “puramente casuali” a brand come Apple e il suo iPhone, i più celebri Social Network e tutto ciò che proviene dalla moda del momento.

In qualsiasi momento potremo consultare l’inventario scrollando la rotella del mouse verso l’alto, analizzando ed utilizzando tutti gli oggetti raccolti, con la barra spaziatrice della tastiera potremo invece mettere in risalto tutti gli elementi con i quali è possibile interagire nella scena.

Tramite lo smartphone che raccoglieremo all’inizio dell’avventura, potremo chiamare un taxi guidato da un’assistente vocale, per spostarci rapidamente di zona in zona, accedere ad una versione esilarante e rivista di Tinder, Instagram e molto altro.

Le azioni migliori dovranno essere immortalate con lo smartphone, per poi condividere il tutto sui Social per ottenere i cosiddetti Follower, creandosi una reputazione in un’epoca in cui il successo è stabilito dalla rete.

Leisure Suit Larry Wet Dreams Don’t Dry riporta alla luce il playboy più amato dai giocatori ma in chiave modern,  riadattandolo alla generazione attuale ed inserendo all’interno dell’avventura tutto ciò che proviene dal mondo moderno.

Numerosi i riferimenti presenti, allo scopo di attirare non solo i vecchi giocatori che sono cresciuti con Larry ma anche coloro che si avvicinano per la prima volta al franchise. Ottimo il comparto grafico cosi come la colonna sonora e il doppiaggio, pur essendo totalmente in lingua inglese.

La possibilità di salvare e caricare i progressi in qualsiasi momento tramite la pressione del tasto ESC, ci consente di abbandonare la partita per riprenderla in un secondo momento indipendentemente dal punto in cui siamo arrivati.

Se siete cresciuti con Larry ed amate i punta e clicca, non potete di certo lasciarvi sfuggire Wet Dreams Don’t Dry, disponibile in esclusiva Steam al costo di 29,99€. 

Leisure Suit Larry Wet Dreams Don’t Dry Trailer

  • 8.8/10
    Grafica - 8.8/10
  • 8.4/10
    Gameplay - 8.4/10
  • 7.4/10
    Sonoro - 7.4/10
  • 7.8/10
    Trama - 7.8/10
  • 7.6/10
    Longevità - 7.6/10
8/10

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Termini di ricerca:

  • Leisure Suit Larry
  • Leisure Suit Larry : Wet Dreams Don’t Dry recensione