Freedom Planet: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 31-08-2018 8:04

Dopo il lancio avvenuto su PC, Mac, Linux, WiiU e PS4, Freedom Planet approda anche su Nintendo Switch, ed oggi su gentile concessione Decibel vogliamo condividere con voi la nostra Recensione.

Freedom Planet Recensione

Il mondo di Avalice è stato invaso dalle forze del male, nei panni di Lilac, Carol e Milla dovremo riportare la pace nel regno. 2 i personaggi presenti fin da subito, Lilac e Carol, con la possibilità di sbloccare Milla dopo aver portato a termine i primi livelli.

Lilac utilizza i capelli per frustrare i nemici o librarsi in aria a grande velocità, Carol sfonda le linee nemiche con pugni e calci ed evoca una motocicletta per spostarsi velocemente nello scenario, Milla invece è in grado di lanciare contro i nemici dei blocchi ed usa uno scudo psichico per rispedire gli attacchi al mittente.

Prima di cominciare l’avventura è possibile non solo scegliere il personaggio da utilizzare ma anche la modalità, tra Classica e Avventura. 

La modalità Classica permette di cimentarsi nei tanti livelli presenti in modo sequenziale, mentre la Storia conferisce agli stessi una logica oltre che la trama, con cutscene e dialoghi tra un livello e l’altro.

Il gameplay richiama il Sonic originale, scenari in 2D ricchi di trappole e nemici, diamanti e forzieri, con la possibilità di spostarsi rapidamente negli stessi tramite rampe, molle e muri da scalare.

A differenza del titolo firmato SEGA non avremo dei diamanti o anelli a disposizione da utilizzare come cuori, ma disporremo di un certo numero di foglie oltre che vite e barra del potere.

La barra blu del mana si ricarica velocemente e in maniera autonoma, permettendoci di usufruire spesso delle super abilità dei singoli personaggi. Non manca all’appello il boss di fine livello, privo purtroppo di una barra vitale, ma avvisando il giocatore della sua morte imminente tramite un cambio di colorazione.

E se la Storia e la modalità Classica non bastano a soddisfare la vostra avidità, potete sempre cimentarvi nell’Attacco al Tempo, dopo aver scelto il personaggio e uno dei 13 livelli (da sbloccare nella Storia), è possibile rigiocare i livelli ma confrontandosi contro il tempo.

Nel corso degli stage capiterà spesso di imbattersi in carte, le quali una volta raccolte permettono di sbloccare delle immagini consultabili dall’apposita galleria. 

Assente il supporto italiano nelle Opzioni ma con la possibilità di settare la difficoltà tra Facile, Normale, Difficile e Casuale, le quali incidono sul danno subito dai nemici e quindi sulla propria resistenza a seconda di quella selezionata.

Nonostante il comparto grafico non sia eccelso, pur facendo leva sul fattore nostalgia, non possiamo dire lo stesso per il gameplay veloce e divertente ma inevitabilmente ripetitivo, con una colonna sonora gradevole da ascoltare e che muta ad ogni scenario.

Se siete cresciuti con Sonic ed avete amato il Gameplay che ha dato origine ad un vero e proprio genere videoludico, allora non potete lasciarvi sfuggire Freedom Planet, disponibile da oggi anche su Nintendo Switch.

Freedom Planet Gameplay Trailer

Di seguito vi riportiamo il nostro Gameplay, trasmesso ieri in diretta su Twitch, invitandovi allo stesso tempo a consultare le nostre Raccolte!

  • 5/10
    Grafica - 5/10
  • 7.4/10
    Gameplay - 7.4/10
  • 7.5/10
    Sonoro - 7.5/10
  • 7.5/10
    Longevità - 7.5/10
  • 7.7/10
    Trama - 7.7/10
7/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato