Wii U: vendite inferiori alle attese ma il successo è vicino

Pubblicato da: alex- il: 30-01-2013 19:03

Comunicati i dati di vendita del 2012: vendite inferiori alle attese per Wii U ma il successo è vicino.

Nintendo ha pubblicato i dati sulle vendite della Wii U, non esattamente quanto previsto dalla società, ma in ogni caso sembra che il futuro non sarà così pessimo come dichiarato da molti addetti ai lavori ed analisti.

Infatti nel corso del 2013 siamo certi che la Wii U otterrà il successo che merita.

Come tutti ben sapete, il problema principale per la nuova console è stato soprattutto, uno su tutti, la mancanza di giochi, e quando sarà tutto a pieno regime, le cose cambieranno in meglio per Wii U.

Per quanto riguarda le vendite totali in tutto il mondo della Wii U, sono state pari a 3,06 milioni, dal momento del lancio (avvenuto il 18 novembre negli USA, il 30 novembre in Europa e l’8 dicembre in Giappone) alla fine del 2012, divise in questo modo: 1,32 milioni negli USA, 900mila in Europa e 830mila in Giappone.

Le copie acquistate di Nintendo Land sono state 2.33 milioni, di New Super Mario Bros U hanno raggiunto i 2,01 milioni.

Le stime di Nintendo per adesso sono state tagliate: il gruppo aveva previsto 5,5 milioni di Wii U vendute entro marzo 2013, ed ora sono scese a 4 milioni.

Da osservare che nell’analogo periodo di tempo sono stati venduti 3,53 milioni di Wii, che ha nel frattempo hanno raggiunto 99,38 milioni di unità in tutto il mondo.

Nintendo Wii U comunque grazie ai nuovi giochi annunciati ed a un super GamePad, siamo certi che si rifarà a breve: cosa ne pensate?