WarioWare Get It Together: Follia e humor giapponese si incontrano nel nuovo videogame

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 10-09-2021 17:05

La risata non ha accento straniero”, diceva l’autore e umorista americano Paul B. Lowney parlando di una tra le più universali delle espressioni umane. È forse per questo che, a cavallo tra gli anni 80 e gli anni 90, persino un programma TV proveniente dal lontano Giappone, lontano non solo geograficamente, ma anche in termini culturali, è riuscito a conquistare e far ridere gli italiani: il mitico Mai Dire Banzai.

Basato sui nipponici Takeshi’s Castle e The Gaman, ha fatto la storia portando nel Bel Paese il particolare humor giapponese fatto di situazioni bizzarre e al limite della follia. Un fenomeno che si è ripetuto, con portata maggiore, anche in tempi recenti con LOL – Chi ride è fuori, il programma di successo in tutta Europa e basato sul format nipponico Documental. Insomma, la stravagante comicità made in Japan ha dimostrato più volte di essere in grado di farsi apprezzare anche dagli occidentali e in diverse forme, non ultima quella dei videogame. È il caso della serie WarioWare, una particolare esperienza di gioco a base di folli e frenetici minigiochi da affrontare in rapida sequenza, che approda oggi sulla famiglia di console Nintendo Switch con il nuovissimo WarioWare: Get It Together!.

In questa nuova avventura, i giocatori dovranno aiutare l’irriverente Wario e la sua squadra a uscire da un intero mondo di microgiochi. Per la prima volta nella storia della serie, i fan potranno giocare nei panni di diversi personaggi dell’universo di WarioWare in diverse modalità di gioco, tra cui Storia, Gran Varietà e sfide online. I giocatori potranno controllare non solo Wario, ma anche il resto dell’equipaggio, inclusi Jimmy T, Ashley, 9-Volt e altri, all’interno di centinaia di caotici microgiochi, il tutto usando le loro abilità decisamente assurde per superare ogni sfida.

L’intera avventura è affrontabile da soli o, ancora meglio, in compagnia: basta condividere un controller Joy-Con con un amico e affrontare insieme la modalità Storia, o in alternativa ci si può godere l’esperienza ognuno sulla propria console Nintendo Switch in modalità multiplayer wireless locale*. La sezione Gran Varietà, inoltre, offre una modalità party competitiva per gli amici che giocano in connessione locale utilizzando la stessa console. È possibile competere nei minigiochi, oltre che in una serie di altre divertenti sfide, e lavorare insieme (o giocare l’uno contro l’altro) fino a un massimo di quattro giocatori. I più competitivi potranno divertirsi con la Coppa Wario, che propone sfide settimanali in cui i giocatori avranno la possibilità di guadagnare punti per sbloccare costumi nuovi per la propria squadra e mirare alla vetta delle classifiche globali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato