Parappa the Rapper per PSP

Pubblicato da: Luca M.- il: 21-09-2007 3:46

PaRappa The Rapper torna sul palco con un'edizione speciale per PSP per il 10° anniversario dopo la prima uscita nel lontano 1996 su Playstation. Sviluppato con il leggendario musicista multimediale giapponese Masaya Matsuura e con il famoso artista newyorkese Rodney Greenblat, PaRappa The Rapper unisce la travolgente e vibrante colonna sonora hip hop allo stile iconico e all'animazione bidimensionale che hanno reso classiche le originali edizioni per PlayStation® e PlayStation®2 e hanno definito il genere dell'action music! Il termine giapponese PaRappa significa "sottile come un foglio".

Il consiglio rivolto a chi non ha mai provato PaRappa the Rapper è quindi quello di acquistare la versione per Psp, prendendo al volo la possibilità di giocare uno dei titoli più carismatici e significativi degli ultimi 10 anni.

Inserito l'UMD nella consolle viene subito presentato il prologo della vicenda attraverso un filmato che riprende la grafica del gioco. Qui veniamo a conoscenza dei personaggi che popolano questo mondo strampalato. Il protagonsta è Parappa, un cane vestito da rapper che affronta la vita e le sue esilaranti difficoltà con un unico motto "I gotta believe", Sunny Funny ovvero la quasi fidanzatina del nostro eroe più qualche altro protagonista secondario della vicenda. Tutte le nostre "lezioni" di rap si svolgono proprio per riuscire a fare colpo nel cuore della fanciulla e conquistarla!

Quando il maestro canta sulla parte alta dello schermo passa una faccina che si muove da sinistra verso destra su una o due righe e che incontra durante il movimento delle icone raffiguranti i tasti da premere. Dopo che il maestro ha cantato la sua strofa, toccherà a noi ripeterla premendo gli stessi pulsanti e prestando attenzione al giusto tempismo. Ogni pressione infatti fa compiere al nostro Parappa un movimento accompagnato da una parte di strofa. Se tasto e tempismo saranno corretti manterremo il livello "Good" se cominceremo a sbagliare il nostro livello di rap si abbasserà a "Bad" e poi eventualmente a "Awful". Terminare il livello con un livello inferiore a "Good" significa doverlo ripetere da capo, così come scendere al di sotto di "Awful" durante l'esibizione. Nei controlli non è impiegata la croce direzionale o l'analogico, solo i tasti X, cerchio, triangolo, quadrato, L e R. Questa semplicità di base non è assolutamente negativa, anzi permette a chiunque di avvicinarsi al titolo.

La grande novità su PSP rispetto al gioco per Playstation giunge dal servizio online e dalla modalità multiplayer: il primo permetterà di scaricare i medesimi brani originali del gioco in versione remixata, la seconda garantisce la possibilità di giocare via Wi-Fi sino ad un massimo di 4 giocatori, con conseguente scambio di file, punteggi e record.

Pro: Colonna sonora indimenticabile, Stile grafico ispiratissimo, gioco Semplice ed immediato

Contro: Story mode breve, Nessuna modalità extra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato