John Riccitiello : La nuova generazione sarà più grande di quella attuale

Pubblicato da: x0xShinobix0x- il: 01-08-2013 11:48

john-riccitiello

L’ex amministratore delegato di EA, John Riccitiello, in un intervista, ha affermato che la nuova generazione di console, sarà molto più grande di quella attuale.

La nextgen sarà differente

L’ultima generazione era composta da motori sorvalimentati che rendevano le scatole super potenti. Gli utenti non hanno beneficiato a pieno dell’esperienza sociale  e della comunicazione online. 8 anni fa, alcuni si collegavano con modem a 28k, oggi il discorso è differente perchè la maggior parte dei computer è connesso alla rete e vanta di uno schermo di alta qualità.

Con le nuove console, sarà come avere un super computer sotto il televisore. Oggi tutti sanno chi sei, quali sono i tuoi giochi preferiti, e giocare è molto più facile e veloce. La prossima generazione di console farà registrare un grande miglioramenti nello scenario videoludico sopratutto per via dell’interfaccia utente.

Credo che il touch abbia cambiato tutto, credo che sia uno dei migliori metodi per giocare. Credo nella nuova generazione di console ma credo anche nel settore mobile. Ci punterei su senza alcun problema. Sono un giocatore, adoro i giochi, mi piacciono le persone che li sviluppano ed ho intenzione di proseguire il mio lavoro fianco a fianco con loro.

La nuova generazione è alle porte

Queste sono state le parole di Riccitiello (in sintesi). Secondo John, le nuove console coinvolgeranno ancora di più i giocatori e attireranno molti altri consumatori per via delle funzioni social. Su Xbox One o PS4, sarà possibile condividere filmati di gameplay, obiettivi, statistiche e quanto altro ancora, molto più rapidamente e con una facilità maggiore. Su Xbox360 e PS3, Sony e Microsoft hanno iniziato un cammino che porterà le proprie console nella  nuova generazione a diventare tutt’altro che piattaforme di gioco.

Vi ricordiamo che il lancio della Xbox One e della PS4, è previsto per la fine del 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato