DEATH STRANDING PC – Rivelate le specifiche tecniche per PC

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 11-06-2020 17:13

La sorprendente qualità grafica di DEATH STRANDING si assesta senza dubbio ai vertici più alti mai raggiunti nel campo. Basta dare un’occhiata agli splendidi panorami, ai modelli ultra-dettagliati dei personaggi e all’estetica dell’art design di KOJIMA PRODUCTIONS ed è immediatamente evidente quanto sforzo sia stato fatto per creare un’esperienza visiva davvero strabiliante, di un altro livello.

Leggi anche la nostra Recensione di Death Stranding

La pubblicazione della versione PC di DEATH STRANDING, da parte di 505 Games KOJIMA PRODUCTIONS condividerà questa cinematografica esperienza di gioco, vincitrice del premio “Technical Achievement” ai 2020 BAFTA Games Awards, con i giocatori più entusiasti di tutto il mondo, al suo rilascio su Steam e Epic Games Store il 14 luglio.

Oggi vengono rivelate le specifiche minime e consigliate per PC, dando ai giocatori un’idea del tipo di hardware necessario per ottenere la migliore esperienza visiva possibile. 

Death Stranding: Requisiti Minimi

  • Sistema Operativo: Windows 10
  • CPU: Intel Core i5-3470 o AMD Ryzen 3 1200
  • RAM: 8 GB
  • GPU: GeForce GTX 1050 3 GB o AMD Radeon RX 560 4 GB
  • HDD: 80GB

Death Stranding: Requisiti Raccomandati a 30fps

  • Sistema Operativo: Windows 10
  • CPU: Intel Core i5-4460 o AMD Ryzen 5 1400
  • RAM: 8GB
  • GPU: GeForce GTX 1050 Ti 4 GB o Radeon RX 570 4 GB
  • HDD: 80GB

Death Stranding: Requisiti Raccomandati a 60fps

  • Sistema Operativo: Windows 10
  • CPU: Intel Core i7-3770 o AMD Ryzen 5 1600
  • RAM: 8GB
  • GPU: GeForce GTX 1060 6 GB o AMD Radeon RX 590
  • HDD: 80GB


DEATH STRANDING 
per PC riceverà anche una serie di contenuti relativi alla celebre serie Half-Lifeoffrendo missioni di crossover surreali con l’universo di Half-LifeUn volto famigliare si è introdotto nel mondo di DEATH STRANDINGimpersonando i dipendenti della Bridges e mandando e-mail di richieste che invitano Sam a localizzare e proteggere dei “cubi da compagnia” disseminati per il mondo. Il completamento di queste richieste svelerà il mistero che si cela dietro all’amichevole impostore e premierà Sam con nuove utili attrezzature e accessori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato