Anteprima EA Sports Active 2.0

Pubblicato da: noth1ng- il: 22-04-2010 8:03 Aggiornato il: 02-09-2015 11:16

La nuova versione del famoso gioco per tenere in allenamento il proprio fisico è attualmente in sviluppo ed in questo articolo andiamo ad illustrarvi le prime caratteristiche che lo differenziano dal primo. Se avete messo su qualche chilo ed avete bisogno di un personal trainer, beh, EA Sports Active 2.0 potrebbe fare al caso vostro.


Molti hanno apprezzato il primo capitolo, utilizzando i suoi esercizi al meglio, affezionandosi alla grafica e prendendolo quasi come una sfida. Dopo un po’ di tempo è comunque normale lasciare perdere questo tipo di attività, magari per impegni non previsti, uscite, amici e via dicendo. Ora avete la possibilità di ricominciare con il vostro allenamento grazie a EA Sports Active 2.0, la nuova versione del titolo sportivo che vi metterà “sotto” in ogni senso.

Ma andiamo a parlare di alcune delle caratteristiche di questo nuovo gioco. In Active 2.0 tutto è stato sviluppato per far si che l’utente si alzi e si muova, con una buona varietà di esercizi (più di 70 in totale!) che si focalizzano sulla salute e la forza superiore ed inferiore del fisico. Ovviamente, ci saranno anche dei nuovi esercizi per tenervi in allenamento, come la bicicletta in montagna (che funziona molto similmente ai rollerblade del primo capitolo) ed alcuni esercizi relativi al calcio, dove per esempio dovete saltare e lanciarvi a destra o sinistra per cercare o di colpire la palla di testa oppure di bloccare un tiro nella vostra porta.

Se l’unica novità che vi aspettavate da EA Sports Active 2.0 erano i nuovi esercizi, beh, rimarrete delusi. Probabilmente, la caratteristiche più innovativa sono gli accessori wireless che utilizzerete (una fascia sulla gamba per monitorare il movimento di essa ed una fascia per il braccio che controllerà anche il vostro battito cardiaco). La fascia per il braccio è molto importante perchè l’obiettivo degli esercizi è proprio quello di alzare il vostro battito cardiaco. Alla fine di ogni esercizio potrete controllare la frequenza minima e massima del battito cardiaco ed, ovviamente, anche i vostri progressi nel tempo.

La componente online di Active 2.0, inoltre, sembra giocare un ruolo molto importante in questo titolo. Ad esempio, dopo aver completato un set di esercizi, avrete la possibilità di caricare i vostri risultati sul Web e potrete controllare le statistiche dei vostri progressi direttamente online. Inoltre, ogni utente potrà decidere di unirsi ad alcuni gruppi formati da altri utenti ed ognuno potrà guardare i risultati dell’altro (in questo modo, tutti si motiveranno vicendevolmente).

EA Sports Active 2.0 sarà distribuito ovviamente su Wii, poi su iPhone e iPod Touch ed anche su Playstation 3. Quest’ultima avrà una grafica molto più dettagliata e la possibilità di utilizzare una terza fascia (sempre legata ad un braccio) grazie alla quale sarà possibile fare gli esercizi senza il bisogno di alcun controller. Avere le mani libere è un’ottima cosa, in quanto successivamente nel gioco si potranno utilizzare anche dei pesi in alcuni esercizi. Inoltre, l’utente potrà inserire il peso dei pesi che sta utilizzando in modo da avere delle informazioni molto più dettagliate alla fine della sua sessione di allenamento.

EA Sports Active 2.0 sarà distribuito questo Novembre, come già detto su Wii, Playstation 3, iPhone e iPod Toutch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato