Dipendenza da Gioco: Guida Definitiva 2024

Ultimo aggiornamento 27-02-2024

Nicolò Bicego
Nicolò Bicego
Esperto di iGaming

Scoprite le complessità della dipendenza dal gioco d’azzardo e le misure che possono essere adottate per evitarla su Gamerbrain!

  • Sapevi che è possibile usare accorgimenti per prevenire la dipendenza da gioco e per uscire da questa spiacevole situazione?
  • Alcuni giocatori soffrono di dipendenza da gioco, non sapendo che è possibile cercare aiuto per superare il problema e giocare in totale serenità
  • Scopri tutto quello che c’è da sapere sulla dipendenza da gioco nel 2024!

Cos’è la Dipendenza dal Gioco d’Azzardo?

Quando parliamo di dipendenza da gioco d’azzardo, facciamo riferimento alla relazione tossica che si può instaurare tra un giocatore e l’abitudine di giocare. Come per molte altre attività, il gioco d’azzardo non è necessariamente un danno in sé e per sé: per molti giocatori, può essere un modo di passare il tempo, reso più eccitante dalla prospettiva di scommettere del denaro e, potenzialmente, di vincere molti soldi.

Ci sono però delle situazioni in cui il gioco inizia ad avere un peso troppo ingrombrante nella vita della persona, al punto che il giocatore non riesce a smettere di giocare, indipendentemente da quelle che sono le conseguenze psicologiche ed economiche. Per questo, è molto importante cogliere immediatamente i segnali di una possibile dipendenza da gioco d’azzardo.

Segni della Dipendenza dal Gioco d’Azzardo

Come abbiamo anticipato, riconoscere i segni della dipendenza da gioco d’azzardo è importante per intervenire tempestivamente sul problema, in modo da potersi prendere una pausa dal gioco e ritornarci magari in un secondo momento, con maggiore serenità e senza il rischio di compromettere la propria salute fisica e mentale.

La dipendenza da gioco d’azzardo può manifestarsi attraverso molti sintomi, tra cui quelli che andremo ad analizzare qui di seguito. Non necessariamente essi si presenteranno tutti insieme; in alcuni casi, compaiono solamente alcuni segnali, mentre in altri il problema ha uno sviluppo più graduale. Cerchiamo quindi di capire nel dettaglio che cosa succede ad una persona che sviluppa una dipendenza da gioco d’azzardo.

  • Ossessione per il gioco d’azzardo
    Uno degli aspetti più evidenti della dipendenza da gioco d’azzardo è l’ossessione per il gioco. Questo significa che la persona viene completamente assorbita da questa attività; non è più solamente uno svago o un divertimento, ma diventa un elemento di cui non riesce a fare a meno, che occupa quasi per intero le sue giornate.
  • Incapacità di smettere di giocare
    Continuando da quanto detto sopra, un altro segnale della dipendenza da gioco d’azzardo è l’incapacità di smettere di giocare. Letteralmente, questo significa che la persona non riesce a porre un limite alle ore spese a giocare, accumulando ore su ore passate davanti allo schermo, trascurando qualsiasi altro aspetto della sua vita. 
  • Giocare nonostante le conseguenze
    Il gioco d’azzardo regala brividi ed emozioni proprio perché c’è una posta in gioco di valore, vale a dire il denaro. Per chi soffre di dipendenza da gioco, scompaiono i limiti del buon senso: il giocatore continua a giocare indipendentemente dalle proprie possibilità economiche, finendo per dilapidare il suo patrimonio.
  • Astinenza psicologica quando non si gioca
    Ovviamente, anche chi soffre chi dipendenza da gioco d’azzardo deve necessariamente distogliersi dalle partite in alcuni momenti, magari per motivi lavorativi o legati alla sua vita personale. Nei momenti di distacco dal gioco, il giocatore che soffre di dipendenza soffre questa mancanza, non riuscendo a pensare ad altro che al momento in cui tornerà a giocare.
  • Giocare per migliorare il proprio stato d’animo
    In questa situazione di dipendenza da gioco d’azzardo, il gioco diventa il modo principale per migliorare il proprio umore, specialmente dopo un periodo (anche breve) di astinenza. Il giocatore dipende quindi dalla possibilità di giocare per stare bene, e molte cose che prima gli davano piacere finiscono per diventare indifferenti di fronte alla prospettiva del gioco.
  • Rubare o infrangere la legge per giocare
    Per chi soffre di dipendenza da gioco d’azzardo, giocare diventa talmente importante da giustificare qualsiasi mezzo necessario per continuare il gioco. Per questo, il giocatore può perfino arrivare a rubare o a infrangere la legge in altri modi per trovare soldi e metodi per fare nuove puntate, una volta che ha esaurito il denaro a sua disposizione.
  • Negare l’esistenza di un problema
    Come per ogni dipendenza, solitamente chi soffre di dipendenza da gioco d’azzardo nega l’esistenza del problema, perché tende a giustificare le sue azioni senza rendersi conto di quanto il suo comportamento sia sbagliato. Per questo, è molto importante il supporto di amici e familiari che possono rendersi conto che qualcosa non va molto prima del giocatore stesso.
  • Problemi finanziari
    Non riuscire a mettere un freno alle partite porta chi soffre di dipendenza da gioco d’azzardo ad avere seri problemi finanziari. Come abbiamo detto, la prospettiva di vincere cifre milionarie è sicuramente allettante, ma il gioco d’azzardo deve essere anche sostenibile per le tasche della persona.
  • Sbalzi d’umore
    Chi soffre di dipendenza da gioco d’azzardo tende spesso a soffrire di fortissimi sbalzi d’umore, spesso connessi all’andamento del gioco. Una vincita può portare ad euforia improvvisa, mentre una perdita può portare a sfoghi improvvisi di rabbia e tristezza, con conseguenze devastanti per la persona e per chi le sta intorno.
  • Nascondere il comportamento di gioco d’azzardo
    Spesso chi soffre di dipendenza da gioco d’azzardo tende a nascondere il suo problema agli occhi di amici e familiari, proprio perché non vuole che qualcuno lo scopra e gli impedisca potenzialmente di continuare a giocare. Per questo, è importante monitorare con attenzione comportamenti sospetti, per intervenire prima che il problema diventi davvero serio.

Risorse per il Trattamento della Dipendenza dal Gioco d’Azzardo

Fortunatamente, oggi come oggi ci sono diverse risorse che chi soffre di dipendenza da gioco d’azzardo può utilizzare per riuscire a superare il proprio problema. La prima cosa da fare, ovviamente, è quella di cercare l’aiuto e il supporto di amici e familiari, che potranno aiutare il giocatore ad intraprendere i passaggi successivi per uscire dalla propria dipendenza. Dopodiché sarà necessario intraprendere un percorso di cura, che vediamo nel dettaglio qui sotto.

Servizio Sanitario Nazionale (SSN)

Ad oggi, è possibile rivolgersi al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) per ottenere le prime cure per la dipendenza da gioco d’azzardo. Il giocatore verrà affiancato quindi da uno psicoterapeuta specializzato nel trattamento di dipendenze, tra cui quella da gioco, ed attraverso una serie di colloqui (la cui durata viene stabilita dal terapeuta in base alla necessità del paziente) avrà modo di affrontare il suo problema con un professionista. Il percorso di cura può prevedere colloqui singoli e di gruppo, e solitamente non prevede interventi farmacologici, se non in casi particolarmente gravi, per i quali è richiesto anche un intervento psichiatrico. 

Gioca Responsabile

Per chi non ha più un problema di dipendenza da gioco d’azzardo, o per chi è riuscito a fermarsi prima dell’insorgere del problema, la cosa migliore da fare successivamente è muoversi verso un gioco responsabile. Questo significa considerare il gioco d’azzardo come uno svago, un momento di divertimento che non deve diventare un’ossessione, dove il giocatore punta sì i suoi soldi, ma senza puntare così tanto da rovinarsi potenzialmente la vita. Un passaggio importante, in questo senso, è giocare solo su casinò con certificazioni, rimanendo lontani da casinò illegali che adottano tattiche predatorie verso i giocatori più inclini a sviluppare problemi di dipendenza.


Conclusione: Dipendenza da Gioco 2024

Come abbiamo visto, quindi, la dipendenza da gioco può essere un problema molto serio per alcuni giocatori. Il gioco d’azzardo è sicuramente eccitante e coinvolgente, ma deve essere gestito con moderazione, assecondando le proprie disponibilità economiche e assicurandosi che questo divertimento non diventi mai una vera e propria ossessione. In caso di problemi, è fondamentale cercare subito aiuto; in ogni caso, la prima cosa da fare è giocare solamente su casinò certificati, che non adottano pratiche predatorie verso i giocatori. Se non soffri di problemi di dipendenza da gioco, consulta la nostra lista dei migliori casinò online per fare partite sicure, dove sarai tutelato per tutta la durata della tua esperienza!

100% Fino a €500 + 200 Giri Gratis

FAQ: Dipendenza da Gioco 2024

Cos’è la dipendenza dal gioco d’azzardo?

La dipendenza da gioco d’azzardo è un tipo di dipendenza che una persona può sviluppare verso il gioco. La persona non riesce a pensare ad altro che alle scommesse, e non riesce a smettere neanche quando non può permettersi di continuare a giocare a livello economico. Questo ha risvolti molto negativi sulla salute mentale e fisica della persona.

Cosa posso fare se penso di avere una dipendenza dal gioco?

La prima cosa da fare è cercare il supporto di amici e parenti, che possono essere un tassello fondamentale per iniziare un percorso di cura. Dopodiché la cosa migliore è quella di rivolgersi ad uno psicoterapeuta, che è il professionista specializzato per il trattamento delle dipendenze, tra cui quella da gioco d’azzardo.

Dove posso trovare risorse e supporto per la dipendenza dal gioco in Italia?

Puoi rivolgersi al Sistema Sanitario Nazionale (SSN), parlando innanzitutto del tuo problema con il tuo medico di base, che saprà spiegarti nel dettaglio i passi successivi da compiere. Verrai poi affidato alle cure di uno psicoterapeuta, con il quale affronterai il tuo problema di dipendenza.

Quali sono le opzioni di trattamento disponibili per la dipendenza dal gioco?

Ad oggi, l’opzione più popolare è sicuramente una terapia di tipo psicologico. Grazie ad una serie di sedute, il cui numero e durata temporale vengono stabiliti dal terapeuta, la persona può capire come affrontare la dipendenza con l’aiuto di un professionista, ricevendo il fondamentale sostegno psicologico necessario in questi casi.

Come posso aiutare un familiare o un amico che soffre di dipendenza dal gioco?

La prima cosa da fare è cercare di parlare con la persona che soffre di dipendenza da gioco d’azzardo, cercando di farle capire la situazione. Dopodiché, dovresti cercare di convincerlo ad intraprendere un percorso di cura psicologica, facendogli capire che è l’unico modo per tornare a stare davvero bene.