Anteprima Sin and Punishment: Star Successor

Pubblicato da: Luca M.- il: 01-03-2010 10:28 Aggiornato il: 11-06-2015 10:03

Un nuovo titolo che ci regala la possibilità di fare un salto nel passato. Sìn and Punishment: Star Successor è uno shooter “on-rail”, ossia il giocatore avrà la possibilità di muoversi esclusivamente nello spazio designato dagli sviluppatori. Diciamo tuffo nel passato, perchè questo gioco altro non è che il sequel del suo predecessore che fece la comparsa su Nintendo 64.


Potrete giocare selezionando uno dei due giocatori disponibili: Isa e Kachi. Entrambi i personaggi avranno la possibilità di muovervi, volare nell’ambiente circostante ed evitare i proiettili con alcune mosse a la “Matrix”. Quello che differenzia i nostri due alter-ego, sono gli attacchi speciali (che possono essere sferrati premendo A e B sul Wii Remote). L’attacco speciale di Isa, funziona più come una grossa esplosione che causerà danni a chiunque sul suo cammino o comunque ai nemici nel raggio d’azione dell’attacco. Quello di Kachi, invece, vi dà la possibilità di “mirare” più personaggi in una sola volta e quindi di lanciare diversi missili (devastante! N.d.R.). Inoltre, ed ovviamente, i personaggi potranno utilizzare i loro attacchi melee che non solo causeranno danni agli avversari, ma potranno essere utili addirittura per rispedire i proiettili al mittente. E non credete che sia semplicemente un’aggiunta per rendere il gioco interessante, in quanto la maggior parte delle volte l’unico modo per causare danni ai nemici sarà proprio quello.

La varietà dei nemici è molto buona: si passa dai classici soldati a piedi a dei robot capaci di lanciare missili fino ad arrivare a delle sottospecie di agilissimi ninja. Le mosse evasive di Isa e Kachi saranno molto utili e dovranno essere utilizzate al meglio, come anche i loro attacchi speciali in quanto i livelli spesso e volentieri si riempiranno di decine di nemici e quello sarà il segnale giusto per sferrare il vostro attacco micidiale.

Gli sviluppatori (Treasure) sono piuttosto conosciuti per le loro battaglie con boss enormi e, Star Successor, sembra non voler essere da meno. Uno dei primi boss che incontrerete (se non proprio il primo, ma non ci è dato saperlo ovviamente) si presenterà sottoforma di un enorme bestia dotata di diverse gambe, che sparerà missili in ogni direzione rendendovi difficile la possibilità di attaccare il suo corpo. Un altro boss, invece, vi farà tornare indietro con la mente; apparirà infatti un punto debole che dovrete colpire mentre lo schermo si riempirà di laser nemici. Entrambi questi boss possono dare del filo da torcere anche alle difficoltà più basse e data la particolare natura del gioco, è sempre bene fare un po’ di pratica prima di passare ai livelli di difficoltà più alti.

Sìn and Punishment: Star Successor offre la possibilità di entrare in azione con due giocatori, oltre alle ovvie leaderboards online. Se dalle immagini che vi abbiamo mostrato e da quanto detto credete che questo titolo possa fare per voi, allora non dovrete far altro che attendere ulteriori notizie fino alla sua distribuzione esclusiva su Nintendo Wii,a partire dal 7 Maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato