Anteprima Kane & Lynch 2: Dog Days

Pubblicato da: noth1ng- il: 18-01-2010 11:11 Aggiornato il: 03-09-2015 11:20

Il primo episodio di Kane & Lynch non ha mai dato a chi lo ha provato, quello che la casa produttrice aveva in mente. Stavolta, gli sviluppatori IO Interactive, ci riprovano con Kane & Lynch 2: Dog Days, cercando di aumentare il potenziale di un gioco d’azione ambientato in mondo di criminali. Scopriamolo insieme.


Kane & Lynch 2: Dog Days avrà ovviamente i protagonisti del primo capitolo della serie e riprenderà la storia da dove venne lasciata con Dead Men. Quel che c’è di nuovo riguarda soprattutto lo stile della grafica, una nuova ambientazione ed il fatto che stavolta racconterà maggiormente di Lynch, invece di Kane.

Prima di parlare di questo nuovo episodio, per chi non l’avesse giocato, ricordiamo che il primo titolo della serie riguardava due criminali chiamati appunto Kane e Lynch, il primo un pazzo criminale ed il secondo uno psicopatico. Vennero fatti evadere da un misterioso gruppo di criminali chiamato The7, ma solo perchè potessero rubare un prezioso oggetto per loro. Il primo titolo vede i due “eroi” separarsi, quando Kane lascia Lynch con sua figlia. Il seguito, come dicevamo nell’introduzione, si focalizza su Lynch, il quale si è rifugiato a Shangai. Il gioco inizia quando Lynch chiama Kane avvertendolo della possibilità di un “grosso lavoro”.

Karsten Lund (direttore), ha dato la possibilità ai ragazzi di GameSpot di assistere ad una dimostrazione in anteprima di questo nuovo titolo e noi vi riportiamo le sue impressioni. La parola del giorno di Lund è stata “reale” e l’ha utilizzata molto spesso durante la presentazione. “Reale, significa tante cose per le persone“, dice Lund. “Abbiamo cercato come alcune forme di media comunicano il reale. Abbiamo dato uno sguardo ai contenuti generati dagli utenti e cercato di capire perchè non fosse stato ancora utilizzato nei videogiochi“.Successivamente, Lung ha mostrato alcuni video di Shangai ripresi da utenti di YouTube, sottolineando la loro poca stabilità, sgranatura e bassa qualità, mostrando che questo è quello che si intende per reale.

In Kane e Lynch 2, questo tipo di visuale è stata esattamente riproposta ed è come se tutto il gioco venisse ripreso da una persona impanicata con una telecamera mobile. L’immagine sparisce quando sarete colpiti, la luce sfoca la visuale e le esplosioni effettuano una distorsione dell’ambiente circostante. In un mondo che va sempre di più verso la grafica ad alta definizione, è una grande sfida quella che IO sta cercando di tenere ed anche se non piacerà a molte persone, per altre potrebbe essere sicuramente una “ventata d’aria fresca”.

Ovviamente i pregi di Kane & Lynch 2 non riguardano solamente una telecamera agitata ed alcuni artefatti video. Il gioco parte con un interessante set a Shangai, una città di 20 milioni di persone e, a detta di Lund, il miglior nascondiglio per due criminali. Il gioco è stato completamente adattato a Lynch e, visto che parliamo di uno psicopatico, si baserà molto sull’improvvisazione, più che su tattiche militari. Ma torniamo un momento alla trama.
Lynch chiama Kane per chiedere il suo aiuto riguardo ad un grosso lavoro per una persona chiamata Mr Glazer, che è il boss di un network internazionale di Euro-espatriati. Dopo che, ovviamente, qualcosa andrà storto, sia la polizia che i criminali che popolano l’underground di questa città, si lanceranno all’inseguimento della coppia per due giorni e due notti.

Lund promette un meccanismo di sparo completamente rinnovato ed un’intelligenza artificiale aggressiva ed imprevedibile. Nella dimostrazione, l’azione prende luogo in un ristorante dove la coppia si trova coinvolta in uno scontro a fuoco con la polizia. Lynch sembra utilizzare molto le coperture, sparando alla cieca per tenere indietro i poliziotti e quindi uscendo dalla sua copertura per mettere a segno qualche colpo preciso. Quando Lynch si sposta nel sotterraneo del ristorante, si scoprono persone legate, il che fa capire che l’edificio serviva per coprire delle attività criminali. Una volta all’esterno quello che colpisce subito l’occhio dell’utente sono i neon scintillanti ed i mercati che portano realmente in vita questa Shangai.

E’ chiaro fin da subito che questa nuova visuale adottata dalla IO Interactive, aggiunge qualcosa in più al già agitato stile di gioco che caratterizzava anche il primo capitolo. Il sangue sporcherà la lente della telecamera quando sarete colpiti e tremerà durante un’esplosione, ma non solo. In una memorabile scena, la faccia colpita da un colpo di pistola di una vittima, sarà offuscata dai classici blocchi sfocati utilizzati per la censura in TV. Anche lo stesso Lynch è stato realizzato perfettamente: i suoi vestiti macchiati e capelli flosci, danno vita all’antieroe trasandato che già nel primo capitolo dava questa impressione.

Ma passiamo ad alcune informazioni riguardo il gameplay. Sarà possibile giocare la campagna principale sia in singleplayer che in modalità cooperativa, online ed offline. La modalità multiplayer “Fragile Alliance“, dove potrete decidere di ribellarvi ai vostri compagni e rubare le loro cose, farà ritorno. Aspettatevi anche lo stesso tipo di violenza e linguaggio scurrile che la facevano da padrone nel primo capitolo. Insomma, se da queste poche ma interessanti informazioni, il titolo in questione ha risvegliato il vostro interesse, rimanete sintonizzati per ulteriori news che lo riguarderanno in futuro. Kane & Lynch 2: Dog Days, sarà disponibile durante il secondo quarto di quest’anno per PC, PS3 e Xbox360.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato