Anteprima Fight Night Champion

Pubblicato da: Luca M.- il: 21-12-2010 11:38 Aggiornato il: 11-06-2015 10:07

Fight Night Round 4 è stato rilasciato lo scorso anno e molto apprezzato per il suo realismo, corrotto però dalla facile possibilità di colpire alla cieca da parte dei giocatori, invece che di rispettare il realismo. Con il suo nuovo titolo, Fight Night Champion, EA introduce una nuova modalità storia guidata e diversi miglioramenti che andranno ad aggiungersi per migliorare le pecche del precedente capitolo di questa serie.


Una delle prime caratteristiche che si nota di Fight Night Champion è proprio la grafica e quanto bene sia stata realizzata. Nel passare dei capitoli, questa serie non ha visto altro che continui miglioramenti per quanto riguarda lo stile grafico, e FNC non fa differenza. I pugili sono di ottimo impatto visivo, le deformazioni dei vestiti poi sono state realizzate con efficacia e precisone, per non parlare dei fondali e dei dettagli che sono stati aggiunti e che invece mancavano nei precedenti capitoli.

Dal nome dello stesso gioco si può estrapolare la seconda e più interessante caratteristiche, ossia una nuova modalità di gioco, chiamata appunto Champion. La EA ha voluto mantenere un velo di segretezza per quanto riguarda questa nuova modalità, tralasciando solamente che si tratterà di una sorta di scalata al successo, da giovane pugile dilettate, fino a vincitore di cinture importanti. Sarà quindi una modalità storia, in cui dovrete effettivamente impegnarvi per arrivare ai massimi livelli.

Oltre a questo, si ripresenta la modalità Round Four’s Legacy, benché con alcune varianti. EA ha dato ascolto ai feedback negativi degli utenti che riguardavano i giochi di allenamento e ha cercato di rendere questa modalità molto più soddisfacente per i giocatori.

Per quanto riguarda il gameplay, anche per questo EA ha implementato alcune importanti novità. Tra queste, la stamina sarà ora presente per tutte le parti del corpo del pugile (braccio destro e sinistro, gamba destra e sinistra e torso). In questo modo, i giocatori saranno costretti a cambiare modalità di attacco per evitare un possibile affaticamento. Il cambiamento è stato ovviamente effettuato per evitare che durante gli scontri online, i giocatori possano utilizzare sempre lo stesso attacco per avere risultati decenti.

Agli angoli, questa volta, tutto sarà automatizzato; ossia, non dovrete perdere tempo a ricaricare i punteggi del vostro giocatore. Inoltre, lo slow-motion durante un attacco pesante, è stato diminuito in favore di un aumentato realismo. Addirittura gli incitamenti del pubblico sembrano essere un po’ più, come dire… “intensi”.

Fight Night Champion sarà disponibile a partire dal mese di Marzo, solo su Playstation 3 e Xbox 360.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato