Anteprima Age of Empires Online

Pubblicato da: noth1ng- il: 23-08-2010 9:07 Aggiornato il: 31-08-2015 15:35

L’RTS più amato della fine degli anni 90 torna a farsi vedere dopo un lungo periodo di pausa che ha lasciato in attesa molti dei fan che adoravano questo videogioco. Age of Empires Online è il nuovo titolo della Microsoft Game Studios, sviluppato dalla Robot Entertainment (team nato dalle ceneri della Ensemble Studios). Interessante è la scelta di far diventare un titolo come AoE, un gioco gratuito completamente online. Scopriamo qualcosa di più al riguardo.

Ovviamente, l’obiettivo di questo titolo è quello di raggruppare i fan di più vecchia data insieme a quelli che ancora non conoscono o che non hanno mai conosciuto Age of Empires. Come ? Beh, tutto parte dalla grafica completamente rinnovata che lascia spazio ad uno stile più “cartoon” dimenticando quello che è stato utilizzato nei passati capitoli della serie. Una scelta che sicuramente in molti contesteranno.

Per quanto riguarda il gameplay, probabilmente non rimarrà deluso nessuno. Age of Empires online promette la stessa tipologia di gameplay che ci si potrebbe aspettare da un titolo con questo nome, ma aggiunge un nuovo livello di personalizzazione e persistenza che vi permetterà di collezionare risorse e scambiarle con altri giocatori in tutto il mondo anche quando non sarete davanti al PC.

Avrete a disposizione un report molto dettagliato del lavoro che è stato svolto dai vostri lavoratori quando eravate altrove, completo di quantità di grano, pietra, resina e via dicendo. I giocatori avranno inoltre la possibilità di teletrasportarsi per visitare le città dei propri amici, comprare degli oggetti ed addirittura accettare delle quest uniche che permetteranno loro di avere vari sconti ai negozi. Notizia interessante è che la modalità cooperativa sarà supportata praticamente al 100% nelle quest.

All’inizio, come è lo stesso Age of Empires a ricordarci, non avrete praticamente nulla. Dovrete cominciare dalle fondamenta, la costruzione del vostro impero, sbloccando via via strutture più elaborate passando per le varie età. Le missioni di combattimento saranno un misto del classico “raggruppare forze militari da zero” e di una nuova possibilità che vi permetterà di utilizzare team già creati per catturare delle zone durante incontri casuali. Per ogni livello che passerete, avrete a disposizione tre punti che potranno essere spesi per migliorare le abilità nell’albero della tecnologia. Ci saranno anche i perks (Star Techs), che aggiungeranno dei bonus passivi come la quantità di pietra massima. C’è un numero infinito di slot, il che vuol dire che bisognerà provare varie tipologie di approccio per capire quale meglio si avvicina al vostro stile di gioco.

Gli sviluppatori (come se non fosse abbastanza) hanno deciso di aggiungere un’ulteriore novità, chiamata Advisers. Come gli Star Techs vi garantiranno una potenza di fuoco maggiore o un boost alla produzione, ma possono essere cambiate prima di ogni partita, invece di doverle “respeccare” ogni volta. Ogni volta che raggiungerete un’altra “Age”, sbloccherete uno slot Advisers nuovo, che si sommerà agli altri sbloccati in precedenza per darvi la possibilità di creare delle vere e proprie strategie di gioco.

Se pensavate che le novità fossero finite, beh, vi sbagliavate. Probabilmente, la più grande ed interessante sembra essere quella dell’equipaggiamento. Ogni costruzione e tipologia di unità avrà degli slot disponibili che potranno essere riempiti con gli oggetti trovati, comprati o ricevuti come premio. A seconda dell’oggetto che deciderete di utilizzare, potrete velocizzare la costruzione degli edifici o le performance della vostra unità in battaglia. Per esempio, una particolare runa garantirà alla vostra unità un bonus del 2% in più sugli hit points, un 4% in più di resistenza dell’armatura contro fanteria e un 5% in più di resistenza contro trappole. Una volta che aggiungerete l’oggetto all’unità, tutti i membri cambieranno anche aspetto per rifletto il loro nuovo “stato.

Se foste interessati a questo “nuovo” capitolo della serie di Age of Empires, sappiate che una beta pubblica (ma ad invito) è da poco disponibile. Tutto quello di cui avete bisogno per partecipare è ovviamente un po’ di fortuna ed una Gamertag di Windows Live. Age of Empires Online sarà completamente gratuito da giocare e scaricare, con un contenuto premium ancora da svelare. In attesa di ulteriori notizie, vi diciamo che sarà disponibile a partire dai primi mesi del 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato