Babil Junior

Titolo: Babil Junior
Autore: Mitsuteru Yokoyama
Casa editrice: d/Visual
Anno di uscita in Italia: 2006
Volumi: 5
Lettura: Medio
Genere: Avventura
Personaggi: Koichi, Ropuros, Rodem, Poseidon

Dopo anni passati trascorrendo una vita comune, ossessionato da sogni ricorrenti di una torre dalle dimensioni inconcepibili, Koichi si rende conto di essere il prescelto per un’importante missione. Raggiungendo in Mesopotamia i resti della torre di Babele, un luogo inaccessibile ai comuni esseri umani, scopre di essere la persona attesa da Babil, l’alieno naufragato sulla Terra millenni prima e dotato di una tecnologia ancor oggi inarrivabile. Koichi diventa così Babil Junior, dotato di poteri paranormali ogni giorno più potenti, in grado di utilizzare una tecnologia avanzatissima. A proteggerlo nelle sue avventure ci penseranno tre potenti servitori Ropuros, Rodem e Poseidon, ciascuno dotato di tremendi poteri. Antagonista del nostro eroe sarà  Yomi, colui che, secondo quanto riferito dal computer di Babele, sarebbe potuto diventare l’amico più fidato o il nemico più pericoloso di Babil Junior. L’intento di Yomi è tuttavia quello di assoggettare al suo volere l’intero genere umano, e la scelta di Babil è immediata: nonostante i suoi poteri siano ancora limitati e l’organizzazione di Yomi sia vastissima, il ragazzo decide di entrare in conflitto con il potente tiranno, per garantire la libertà  e la felicità  della razza umana